Attualità

Covid, 9 vittime nelle Marche, 3 nell'anconetano: calano i ricoveri

I Servizio sanità della Regione Marche ha diffuso i dati relativi ai ricoveri nella regione e ai decessi nelle ultime 24 ore. La vittima più giovane aveva 69 anni

Continua la discesa dei ricoveri nelle Marche ed, in particolare, di quelli nelle terapie intensive degli ospedali. Il servizio Sanità della Regione comunica che nelle ultime 24 ore i contagi sono saliti a 94.637 (+137) di cui 84.392 dimessi/guariti (+316), 6.730 in isolamento domiciliare (-188) e 656 ricoverati (-2). I pazienti in terapia intensiva scendono da 96 a 88: 20 a Pesaro Marche Nord (-7), 21 ad Ancona Torrette, 11 a Jesi, 15 all'ospedale Covid di Civitanova Marche (-1), quattro a Senigallia, sette a Fermo e 10 a San Benedetto del Tronto. I ricoveri nelle aree semi intensive passano da 170 a 175 (70 a Marche Nord, 26 al Torrette, nove a Senigallia, nove a Jesi, nove a Macerata, due a Civitanova Marche, 28 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, quattro a Fermo, nove a San Benedetto del Tronto e nove ad Ascoli Piceno), mentre quelli in reparti non intensivi passano da 393 a 392 (20 a Marche Nord, 55 al Torrette, 21 all'Inrca di Ancona, 15 all'Inrca di Fermo, 8 a Pesaro Spdc, 41 a Jesi, 12 a Senigallia, otto a Fabriano, 42 a Macerata, 13 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, 32 a Camerino, 42 a Fermo, 40 a San Benedetto del Tronto, sei ad Ascoli Piceno, 32 alla Casa di Cura Villa Serena e sei alla Casa di Cura San Benedetto). Calano sia gli ospiti in strutture territoriali, 235 (-11), che i pazienti nei Pronto soccorso in attesa di ricovero, 14 (-6). Dei 137 nuovi casi odierni 50 sono stati registrati in provincia di Macerata dove i positivi da inizio emergenza salgono a 19.482, 55 ad Ancona (31.441), quattro a Pesaro-Urbino (20.702), 10 a Fermo (9.473), nove ad Ascoli Piceno (9.854) e nove fuori regione (3.685). I casi/contatti in isolamento domiciliare sono infine 12.487 (7.880 asintomatici e 4.607 sintomatici) tra cui 181 operatori sanitari.

Decessi

Il Covid nelle Marche oggi ha provocato la morte di 9 persone. Tutte avevano patologie pregresse. Sono tre le persone decedute nell’anconetano. Due donne, una 92enne di Ancona e una 88enne di San Marcello. A loro si aggiunge un uomo di 94 anni, deceduto all’Inrca di Ancona. La vittima più giovane era una 69enne di Sassocorvaro Auditore, in provincia di Pesaro-Urbino. Non ce l’hanno fatta poi un 96enne di San Benedetto, un 80enne di Civitanova Marche, un 88enne di Apecchio, un 85enne di Gradara, un 71enne di Fano. Ad oggi le vittime si attestato a quota 2868 mentre nell'anconetano si registrano in totale 909 decessi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, 9 vittime nelle Marche, 3 nell'anconetano: calano i ricoveri

AnconaToday è in caricamento