Giovedì, 17 Giugno 2021
Attualità

Cerreto d'Esi, manifestazione Elica: «Il clima nelle fabbriche si fa intimidatorio»

La nota della consigliera regionale M5S Simona Lupini, intervenuta al presidio dei lavoratori insieme a Patrizia Terzoni (Camera dei Deputati) e assessore comunale di Fabriano Barbara Pagnoncelli

Oggi i lavoratori e le lavoratrici di Elica in sciopero hanno manifestato a Cerreto d'Esi. Con loro la consigliera regionale M5S, Simona Lupini, la deputata Patrizia Terzoni e l'assessore comunale di Fabriano Barbara Pagnoncelli: «Il clima nelle fabbriche si fa pesante e intimidatorio, e l'azienda non retrocede da un Piano che, contando l'indotto, potrebbe colpire fino a 1500 persone- spiega in una nota la Lupini- ho firmato senza indugi, insieme ai sindaci del territorio, l'appello dei lavoratori alla Regione».

«Sto continuando a lavorare per fare squadra con tutte le Istituzioni e gli attori possibili- continua la Lupini- dobbiamo costruire una sinergia forte con il Ministero per difendere il futuro del nostro distretto industriale. Mi sto attivando per portare le rappresentanti del Governo qui, per toccare con mano la situazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerreto d'Esi, manifestazione Elica: «Il clima nelle fabbriche si fa intimidatorio»

AnconaToday è in caricamento