rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Attualità Quartiere Adriatico / Viale della Vittoria

Ciechi e ipovedenti, percorsi bluetooth al Viale: «Dimenticate le altre zone»

Arriva il sistema bluetooth al Viale per facilitare la percorrenza a ciechi e ipovedenti. E' lo stesso di piazza Cavour, ma in consiglio comunale è polemica sui costi e sulla situazione di altri quartieri

Disabilità, arriva il sistema bluetooth al Viale per facilitare la percorrenza a ciechi e ipovedenti, ma in consiglio comunale è polemica sui costi e sulla situazione di altre zone della città. «Abbiamo messo a sistema i finanziamenti Peba (Piano Eliminazione Barriere Architettoniche) e gli interventi che eseguiremo sono concordati con tutte le associazioni dei disabili- ha spiegato Manarini- al Viale ci sono delle difficoltà di percorrenza sui marciapiedi per ciechi e ipovedenti, che non riescono ad avere una guida per la loro mobilità (muretti, confini, cordoli etc). Verranno quindi messi dei sistemi specifici LVE (Transponder sul pavimento che via bluetooth “dialoga” con il bastone della persona invalida, ndr). Per quanto riguarda la pineta del Passetto, il breccino crea difficoltà per arrivare al monumento e all’ascensore. Stiamo facendo un progetto per sistemare anche quella zona, sempre in accordo con le associazioni». 

«Le risorse allocate al bilancio sono 150mila euro annui per tre anni- ha osservato Antonella Andreoli (Lega)- sappiamo che solo per mettere il sistema bluethoot in piazza Cavour sono stati spesi 100mila euro, quindi le somme messe a disposizione sono irrisorie. Si farà qualche strisciolina, ma i soldi non basteranno. Resto dispiaciuta comunque del fatto che ci sono cittadini di serie a, b e c. Non è stata fatta menzione del Piano e in particolare di Corso Carlo Alberto o alla stazione, dove ci sono molte persone con le stesse problematiche ma per cui esistono due pesi e due misure». 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciechi e ipovedenti, percorsi bluetooth al Viale: «Dimenticate le altre zone»

AnconaToday è in caricamento