Lockdown in Italia dal 9 novembre? Secondo il premier sono fake news

C'è chi fa scattare il conto alla rovescia per chiusure soft in vigore dal mese prossimo, se la curva dei contagi dovesse impennarsi. Per il premier Giuseppe Conte si tratterebbe solamente di fake news

Giuseppe Conte

Secondo il presidente del consiglio Giuseppe Conte non c'è un piano per un lockdown "imminente". Ieri, parlando con i sindacati, il premier ha smentito, definendole fake news, le voci su una stretta imminente. "Diamo il tempo alle misure restrittive appena approvate di dispiegare appieno i loro effetti", ha detto il premier. Attendere quindi, con l'obiettivo di riportare la curva "sotto controllo" e provare a riaprire, cautamente, entro Natale. E per ironia della sorte proprio oggi si torna a parlare di un lockdown entro la data del 9 novembre. Validando in qualche modo le voci che fino a ieri si rincorrevano su un nuovo Dpcm in arrivo proprio a novembre con chiusure "soft" (qualunque cosa ciò voglia dire). 

LEGGI LA NOTIZIA INTEGRALE SU TODAY.IT

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento