rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Attualità Falconara Marittima

Semaforo verde per i lavori in via Flaminia: «Tante pattuglie e utenti consapevoli»

Non troppe difficoltà per l'avvio dei lavori per il rifacimento del manto stradale, che in questa prima fase interessano il tratto compreso tra il confine con Ancona e l’incrocio con via della Palombina Vecchia

Scongiurato il caos traffico lungo via Flaminia nella mattinata di oggi, lunedì 7 febbraio, quando sono partiti i lavori per il rifacimento del manto stradale, che in questa prima fase interessano il tratto compreso tra il confine con Ancona e l’incrocio con via della Palombina Vecchia. «Grazie alla grande disponibilità del comando di polizia locale di Ancona, che ha posizionato pattuglie negli incroci sensibili – dice il sindaco Stefania Signorini – e grazie al forte impegno dei nostri agenti, presenti sul campo insieme al comandante Luciano Loccioni, la circolazione non ha subito particolari criticità. Va riconosciuto inoltre il senso civico degli automobilisti, che hanno raccolto l’invito a evitare di transitare lungo via Flaminia se non strettamente necessario».

In corrispondenza dei cantieri, che sono partiti dal lato monte della strada, è consentito il transito solo in direzione sud, ma tutti gli automobilisti che non hanno Falconara come destinazione finale sono invitati a utilizzare la Variante alla Statale 16. Agli automobilisti provenienti da Marina di Montemarciano e diretti ad Ancona, che non devono fermarsi a Falconara, è consigliato è di imboccare la Variante alla Statale 16 all’altezza della Caserma Saracini. Anche chi proviene dalla zona industriale di Chiaravalle ed è diretto verso Ancona, attraverso la cartellonistica, è invitato a imboccare la Statale 76 e da qui la Statale 16, con indicazioni in corrispondenza della rotatoria all’incrocio tra via Ponte Murato e via Grancetta, al confine tra Chiaravalle e Falconara. Lo stesso percorso (Statale 76 – Statale 16) è consigliato a chi proviene dalla frazione Grancetta ed è diretto ad Ancona. Altre indicazioni, infine, sono installate nel quartiere Case Unrra, all’altezza della rampa di ingresso alla Variante alla Statale 16 in direzione sud: chi transita in via Marconi ed è diretto ad Ancona sarà invitato a imboccare la stessa Variante.

In direzione nord, in corrispondenza del cantiere, il transito è invece consentito solo ai mezzi di soccorso e agli autobus, attraverso la presenza di movieri che disciplinano il senso unico alternato. Tutti gli altri veicoli diretti a nord devono utilizzare i percorsi alternativi indicati dalla segnaletica posta nel territorio di Ancona e disponibili sul sito istituzionale del Comune capoluogo al link https://tinyurl.com/2p8n28a4. Si ricorda che le limitazioni alla circolazione sono in vigore dalle 7.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì, in corrispondenza dell’effettiva apertura dei cantieri. Dalle 18.30 alle 7.30 del giorno successivo, oltre che il sabato e la domenica, la circolazione è consentita a tutti in entrambi i sensi di marcia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semaforo verde per i lavori in via Flaminia: «Tante pattuglie e utenti consapevoli»

AnconaToday è in caricamento