rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Scattano i lavori sulla Flaminia, previsti mesi da bollino nero: punti critici e percorsi alternativi

Al via i lavori di rifacimento del fondo stradale e di asfaltatura di via Flaminia, nella corsia con direzione Senigallia. Il rischio di rimanere impantanati nel traffico è alto se non si sceglie il percorso giusto. Conerobus avverte i pendolari con un post

Da oggi, per i prossimi due mesi, lungo la Flaminia si prevedono giorni di traffico bollente con importanti disagi che si andranno ad intrecciare con i lavori per il raddoppio della Ss16 e con il cantiere del nuovo Salesi di Torrette. Quest'ultimo ha comportato il restringimento di via Conca con la chiusura di una delle due corsie a scendere che ad oggi è riservata ai mezzi in uscita dall'ospedale. La manutenzione straordinaria dovrà terminare entro il 25 marzo ma sono previsti dei bonus per la ditta appaltatrice in caso di anticipo dei tempi. L’asfaltatura interessa ben 25mila metri quadrati di strada e 5mila di parcheggi sul lato mare. I lavori verranno eseguiti dal lunedì al venerdì dalle 7,30 alle 18,30, fascia in cui il transito sarà consentito solo in direzione sud (dopo le 18,30 e fino al mattino la circolazione sarà regolare, così come il sabato e la domenica). Tutto pronto anche sotto il profilo del dispiegamento di forze. La comandante della polizia locale di Ancona Liliana Rovaldi ha fatto sapere che «ci saranno due pattuglie sul posto dei lavori e che, all'occorrenza, verranno dislocati agenti nei punti più critici». 

Per quanto riguarda i percorsi alternativi per gli automobilisti che viaggiano in direzione Falconara: dalla Baraccola al Pinocchio meglio imboccare la Statale 16 e la variante alla Ss16, da stazione e porto svoltare in via Conca e proseguire sulla Variante, dalla città proseguire in via della Montagnola e via Maggini immettendosi sulla Ss 16. Per chi viaggia in direzione Ancona: a Castelferretti imboccare la Variante verso Ancona, a Fiumesino viaggiare verso Ancona sulla Variante e a Case Unrra (via Guglielmo Marconi) percorrere la Variante alla Ss 16.

La rivoluzione della viabilità parte quest’oggi con il rifacimento del fondo stradale e di asfaltatura tra l’inizio del comune di Falconara e l’incrocio con via Palombina Vecchia. Il Comune di Ancona, a tal proposito, nei giorni scorsi ha avvertito gli utenti che «cartelli con indicazioni sui lavori in corso e indicanti le deviazioni saranno collocati nei punti più sensibili» e raccomanda di «evitare di congestionare lo svincolo di Torrette». Un bel grattacapo per chi viaggia verso nord, come i tanti studenti che ogni giorno raggiungono l’istituto alberghiero di Senigallia. A tal proposito l’azienda di trasporto pubblico Conerobus ha allertato gli utenti con un post su Facebook: «i lavori potranno comportare dei ritardi per gli orari di transito o di arrivo al capolinea delle nostre linee extraurbane, con possibili riflessi anche per gli studenti che potrebbero accumulare dei ritardi nel loro orario di ingresso a scuola».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scattano i lavori sulla Flaminia, previsti mesi da bollino nero: punti critici e percorsi alternativi

AnconaToday è in caricamento