menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ammiraglio Enrico Credendino e il sindaco Valeria Mancinelli

L'ammiraglio Enrico Credendino e il sindaco Valeria Mancinelli

Visita di cortesia dell'ammiraglio Credendino in Comune: scambio di doni con la sindaca

Il nuovo comandante delle Scuole della Marina Militare è stato ricevuto a Palazzo del Popolo da Valeria Mancinelli

Il sindaco Valeria Mancinelli ha ricevuto in Comune la visita di cortesia dell'ammiraglio Enrico Credendino, nuovo comandante del Comando delle Scuole della Marina Militare. L'ammiraglio Credendino si è insediato già nel marzo scorso, ma l'incontro con il primo cittadino di Ancona e altre autorità è slittato a causa dell’emergenza epidemiologica.

Tra i tanti e prestigiosi incarichi rivestiti nella sua carriera, l'ammiraglio è stato designato dal consiglio degli Esteri e della difesa dell'Unione Europea comandante della missione "Eu Navfor Med" contro il traffico di esseri umani nel Mediterraneo. Fino al febbraio scorso è stato responsabile dell'operazione Sophia,  la prima operazione militare di sicurezza marittima lanciata dall'Unione europea, che opera nel Mediterraneo centrale.

Nel porgergli il più cordiale benvenuto e nell'augurargli una proficua e felice permanenza, il sindaco Mancinelli ha sottolineato il  legame solido e di antica data che unisce la città con la Marina Militare e il rapporto di collaborazione costante tra le due istituzioni. Il breve incontro è terminato con il consueto scambio di doni: il pregevole volume fotografico di Dirk Vogel dedicato alle Marche da parte del sindaco all'ammiraglio e il crest della Marina Militare da parte del responsabile della formazione e dell'addestramento del personale al primo cittadino di Ancona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento