Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

"In bocca al Luppolo", festival della birra artigianale: l'elenco dei vincitori

si è chiusa la 5° edizione del Festival delle birre artigianali e agricole “In bocca al luppolo”, organizzato da CNA Agroalimentare di Ancona, Slow Food condotta di Ancona e CCIAA delle Marche

Domenica si è chiusa la 5° edizione del Festival delle birre artigianali e agricole “In bocca al luppolo”, organizzato da CNA Agroalimentare di Ancona, Slow Food condotta di Ancona e CCIAA delle Marche con il patrocinio del Comune di Ancona. Il festival purtroppo, viste le normative Covid – 19 in particolare sull’applicazione del Green Pass, ha dovuto ridimensionarsi. Nonostante tutto 8 birrifici hanno voluto dare un messaggio forte e chiaro: occorre ritornare, con sicurezza, nelle piazze e nelle vie della città. «Un segnale che anche la nostra manifestazione vuole lanciare, nella speranza che si ritorni presto alla normalità anche grazie alla campagna vaccinale che deve coinvolgere tutti» scrive Cna Ancona in una nota.

Nella mattinata di domenica, presso l’Osteria del Baffo di Ancona, si è riunita la giuria del premio di Homebrewing “In Bocca al Luppolo” che ha proceduto ad assaggiare e giudicare le 33 birre partecipanti dei 14 concorrenti iscritti (9 provenienti dalla provincia di Pesaro). Ogni concorrente, infatti, ha avuto la possibilità di presentare più di una birra. La giuria, composta dal presidente Carlo Cleri (Slow Food), Nicola Malucci (giudice Ubt di Unionbirrai), Filippo Olmeda (Agenzia Milanese Forniture Enologiche - Amfe) e Samuela Giunta (Birrificio associato CNA) ha selezionato 9 birre per la finale dove, con una certa sorpresa, tre birre sono giunte a parimerito con lo stesso identico punteggio. Per tale ragione, la graduatoria delle prime tre posizioni, come stabilito dal regolamento, è stata quindi prerogativa del presidente Cleri. I tre primi posti del concorso In bocca al luppolo sono quindi risultati:

  • Alessandro Rossi e Donato Graziano di Vallefoglia (PS), con una birra “stile Neipa” (New England IPA) di 6%;
  • Alessandro Rossi e Donato Graziano di Vallefoglia (PS), con una birra “stile Rauchbier” (birra affumicata di tipo tedesco) di 4,9%;
  • Al duo di homebrewing denominato “Roccambolesco” di Mondavio composto da Daniele Dominici e Matteo Granadiglia con la birra denominata “K.G.B.” in stile “Imperial Stout” e con una gradazione alcolica di 11,5%.

Alla coppia vincitrice del primo e secondo premio è andato un montepremi di euro 900 spendibili in buoni presso Amfe (600 euro il primo premio e 300 il secondo), mentre al duo Roccambolesco il 3° premio di 100 euro.

«La giuria del premio ha elogiato la qualità degli homebrewing partecipanti al concorso, rimarcando che hanno trovato birre ben fatte. In particolare la finale, con due concorrenti che sono riusciti a portare 3 birre ciascuno, si è rivelata molto combattuta, testimoniando quindi l’ottimo livello dei prodotti in competizione – ha commentato Andrea Cantori, segretario della CNA Agroalimentare della provincia di Ancona – In particolare la giuria ha voluto anche consegnare una nota di merito ai vincitori del primo premio che sono riusciti a sviluppare 4 birre di notevole fattura, tre arrivate in finale e due premiate con primo e secondo premio.
Con molta difficoltà abbiamo chiuso anche questa 5° edizione del nostro festival – ha commentato Samuele Carnevali, presidente della CNA Bevande territoriale di Ancona  - Una edizione che ancora una volta si è dimostrata difficile per la pandemia. Una pandemia che è ancora in atto e che non ci permette di tornare completamente alla normalità. La nostra associazione ritiene, quindi, fondamentale accelerare sui vaccini, in particolare siamo molto favorevoli all’estensione dell’obbligatorietà del vaccino, fino ad arrivare alla vaccinazione obbligatoria di massa – conclude Carnevali – solo così potremo uscire dai controlli e dall’incubo della malattia. Il nostro settore, infatti, si fonda sulla socialità, sulla vicinanza tra le persone e sulla voglia di divertirsi: dobbiamo non solo tornare ad abbracciarci, ma anche ritornare a ballare e a brindare in compagnia».

Alessandro Rossi (1)-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In bocca al Luppolo", festival della birra artigianale: l'elenco dei vincitori

AnconaToday è in caricamento