rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

«Il Covid non ci ha fermato», la carica dei “Nova”: band a caccia di gloria

La grinta di Sebastiano, Luca, Gabriele, Federico, Daniele e Michele che con la loro band, nata pre-Covid, stanno per lanciarsi al pubblico

Sei storie diverse che si intrecciano, sei provenienze musicali ognuna molto particolare. Un solo sogno, quello di emergere insieme portando il loro stile unendo l’old-school con il genere moderno. Dal 2019, anno della loro nascita, ad oggi non è stato per nulla facile il cammino dei “Nova” giovane band di Recanati (e un po’ di Castelfidardo) pronta a farsi conoscere dal pubblico. Sei ragazzi nati dal 1987 al 1999, dal batterista Sebastiano Andrea Massacesi al cantante Gabriele Perna passando per il chitarrista ritmico Luca Brodoloni, il bassista Federico Carestia, il chitarrista Michele Cesari e il tastierista Daniele Decorioni.

I loro canali social sono già pieni da followers ma la voglia del gruppo è totalmente quella di esibirsi. Un’esibizione che il Covid ha più volte frenato: «Nel 2019 abbiamo dato vita a questa storia perché volevamo far qualcosa di nuovo dopo soli inediti prodotti – spiegano i ragazzi – vogliamo unire il vecchio e il nuovo, far incontrare degli stili. “Nova” è una Supernova che si è incontrata e formata, c’è tanto valore simbolico in questo nome. In questi anni avevamo una miriade di date programmate, festival ed esibizioni varie che non siamo riusciti a rispettare. Addirittura, nel corso delle ultime, un nostro componente è stato male poco prima di esibirsi. Ma non ci siamo scoraggiati e siamo ancora qui».

Qui, verso quest’”esordio” che in tanti aspettano: «Ci siamo cimentati in un video musicale “da remoto” dove ognuno suonava da casa propria il suo strumento, le abbiamo provate tutte. Adesso però ci siamo e a breve suoneremo in un altro Festival marchigiano. Non possiamo svelare di più ma incrociando le dita siamo finalmente pronti al palco».  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Il Covid non ci ha fermato», la carica dei “Nova”: band a caccia di gloria

AnconaToday è in caricamento