rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità Montedago / Via Vecchia del Pinocchio

Festa grande per la cooperativa scout: inaugurata la nuova sede

Con la presenza di oltre 100 scout, vecchi scout, famiglie, l’assistente regionale don Fausto Focosi ha benedetto i nuovi locali

ANCONA - Sabato 24 settembre in Via Strada Vecchia del Pinocchio è stata inaugurata la nuova sede della cooperativa scout Il Castoro. Con la presenza di oltre 100 scout, vecchi scout, famiglie, l’assistente regionale don Fausto Focosi ha benedetto i nuovi locali pregando e riflettendo su un brano del Vangelo riguardante il servizio agli altri.

Il Presidente Roberto Battistini ha ricordato il percorso dei 50 anni trascorsi e come tutto sia stato possibile grazie alla intuizione ed abnegazione di capi storici dello scoutismo marchigiano, Giorgio Brandi e Livio Fraboni e l’impegno di tanti scout tra cui spicca la figura di Franco Panariello. «L’avventura continua con l’obiettivo di poter essere uno strumento valido per le famiglie e gli scout delle Marche e un supporto alla associazione Agesci» scrive la cooperativa. La responsabile regionale Agesci Marche Laura Barchiesi ha richiamato i valori dello scautismo nell’educazione dei ragazzi e poi l’assessore Stefano Foresi  ha portato il saluto e l’augurio della amministrazione comunale ribadendo la validità dello scoutismo e la bontà dell’iniziativa». «L'altro giorno ho partecipato all'inaugurazione del Castoro che dopo tanti anni si è spostato. Negozio importate che ha vestito da scout e non solo intere generazioni di anconetani. Buona strada» ha commentato il consigliere comunale Pd Susanna Dini, presente all'inaugurazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa grande per la cooperativa scout: inaugurata la nuova sede

AnconaToday è in caricamento