menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Giorno del ricordo: l'arte per commemorare le vittime delle Foibe

Un evento voluto dall’Amministrazione in continuità con la Giornata della Memoria del 27 gennaio

Mercoledì 10 febbraio Corinaldo celebra il Giorno del Ricordo, dedicato alle stragi delle foibe e all’esodo degli istriani. E lo fa presentando, sul palco del Teatro Comunale “C.Goldoni”, in collaborazione con Teatro Time e con la partecipazione di Gdo, una produzione scenica composta di un intreccio di parole, passi e note. Un evento voluto dall’Amministrazione in continuità con la Giornata della Memoria del 27 gennaio. Una produzione di Teatro Time che, in questo momento così particolare, è un ulteriore mezzo per sostenere il lavoro nei teatri e gli atti creativi.

«È una comunicazione composita, c. Un’azione scenica costituita da tre elementi: testi, movimenti coreografici e immagini- presenta così la Giornata del Ricordo Paolo Pirani, voce e ideazione dell’installazione». Diviso in tre momenti: una scheda storica sulle foibe; un momento drammaturgico che fa riferimento a Magazzino 18, volume di Simone Cristicchi che evidenzia in maniera ficcante l’argomento delle foibe. Movimenti coreografici ideati da Patrizia Salvatori sul brano di Simone Cristicchi “Magazzino 18”, una canzone che ripercorre tutti i luoghi più o meno noti delle foibe. Il video verrà trasmesso in prima visione sulla pagina Facebook “Città di Corinaldo” mercoledì 10 febbraio alle ore 21.00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento