rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Premio e menzione d'onore per Frolla, il microbiscottificio e cooperativa sociale incanta Milano

Premio e menzione d’onore WeGlad "Gladiatori dell'inclusione" per Frolla Microbiscottificio da parte di  Biblioteca Bilancio Sociale (BBS)

OSIMO  – Premio e menzione d’onore WeGlad "Gladiatori dell'inclusione" per Frolla Microbiscottificio da parte di  Biblioteca Bilancio Sociale (BBS). Per la cooperativa sociale di Osimo un altro riconoscimento a un modello d’impresa speciale, basato sull’inclusione dei ragazzi diversamente abili. Ieri presso la Fonzazione Ambrosianeum di Milano si è tenuta la cerimonia di premiazione nel corso dell’evento “Eccellenza e diversità – l’attitudine ad includere le differenze” Sono state 70 le richieste di candidatura da parte di aziende che hanno presentato i bilanci sociali attentamente valutati dalla giuria. Frolla è finita in short list con altre 23 realtà prestigiose tra cui figurano A2A, Amplifon, ATM, Piquadro e Wind Tre. Tutte le aziende in short list hanno proposto case histories ma soprattutto bilanci che hanno dimostrato quanto sia radicata e solida la cultura di affiancare le tematiche SDG all’attività d’impresa. Per la prima volta, particolare attenzione a chi valorizza il paradigma accessibilità-disabilità e innovazione grazie alla collaborazione con WeGlad. È qui che l’operato di Frolla ha ottenuto grandi consensi: un prodotto semplice come un biscotto, realizzato però da 20 ragazzi diversamente abili nel cuore delle Marche, a Osimo.

Presenti per rappresentare la cooperativa, Marco Natalucci – che lavora nel DiversamenteBar di Frolla – e Jacopo Corona, uno dei due fondatori. Dopo aver ritirato il premio, Corona si è seduto al “Tavolo di Confronto” ideato dagli organizzatori, raccontando la storia di Frolla e come un modello di impresa sostenibile, responsabile e inclusiva sia possibile. Con l’auspicio di godere in futuro di un maggior supporto delle istituzioni per poter fare di più e meglio. Tra i presenti alla discussione anche Ermete Realacci, ambientalista e politico oltre che presidente onorario di Legambiente.

“E’ un piacere e un onore aver ottenuto questo premio” – commenta Jacopo Corona -. “Ringrazio la giuria di BBS per questo riconoscimento e per una giornata così ricca di spunti e confronti. Frolla è un sogno realizzato ma non ci fermiamo, vogliamo fare sempre di più per questi ragazzi sperando di poter contare su una legislazione sempre più amica e una burocrazia sempre più snella”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio e menzione d'onore per Frolla, il microbiscottificio e cooperativa sociale incanta Milano

AnconaToday è in caricamento