rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Il documentario su Francesco e quella disabilità sfidata sulla via di Santiago: serata di beneficenza al NYX Club

Il progetto SantiagoOnWheels nasce da Francesco Forgione, un ragazzo Anconetano di 25 anni affetto da DMD (Distrofia Muscolare di Duchenne), una patologia neuromuscolare degenerativa, che ad agosto 2022 ha intrapreso il Cammino di Santiago sulla sua carrozzina elettronica per dimostrare che la sua disabilità non gli impedisce di realizzare i suoi sogni

ANCONA - Promozione e beneficenza organizzata dal progetto SantiagoOnWheels in collaborazione con il NYX Club di Ancona. Durante la serata sono stati raccolti fondi per sostenere SantiagoOnWheels, che si impegna a realizzare un documentario dal messaggio importante: cambiare radicalmente il modo di concepire la disabilità e dimostrare che con una buona dose di determinazione che tutto è possibile, condividendo a 360° l’esperienza del Cammino di Santiago. L'atmosfera era festosa e divertente, con la presenza dei DJ “Mastro” e “Laregina”, che hanno animato la serata con la loro musica. L'evento è stato un'occasione importante per sensibilizzare il pubblico sulle tematiche della disabilità, e per raccogliere fondi per continuare a sostenere questo progetto.

Il progetto SantiagoOnWheels nasce da Francesco Forgione, un ragazzo Anconetano di 25 anni affetto da DMD (Distrofia Muscolare di Duchenne), una patologia neuromuscolare degenerativa, che ad agosto 2022 ha intrapreso il Cammino di Santiago sulla sua carrozzina elettronica per dimostrare che la sua disabilità non gli impedisce di realizzare i suoi sogni. SantiagoOnWheels, ha lo scopo di sensibilizzare la società sulla complessità della vita per chi si trova in una situazione simile alla sua, eliminando i “canoni abilisti” e dimostrando che una persona con disabilità è parte integrante della società.

Francesco e il suo team, hanno lasciato Ancona a bordo di un furgone (donato per il viaggio dall’azienda emiliana Olmedo S.P.A.) e un camper attrezzato per le sue esigenze, con cui hanno attraversato la Francia, per poi arrivare a Sarria, in Spagna, dove hanno iniziato il vero e proprio cammino.
Il percorso, di 118,7 km, è stato affrontato da Francesco che lo ha percorso interamente sulla sua carrozzina, seguito a piedi dalla sua squadra.
Il progetto è stato finanziato grazie alle donazioni e agli sponsor, che hanno permesso di coprire le spese per il viaggio. Le donazioni saranno utilizzate anche per la produzione del documentario che permetterà di condividere l'esperienza del cammino anche a chi non era fisicamente presente.
SantiagoOnWheels vede come protagonisti Francesco Forgione, Letizia Micheletti, Mattia Vescovo, Marvin Miller, Davide Casetta, Manuela Zucchi, Michele Forgione, Angelica Solari, Matteo Manoni, Nicola Pacetti, Giada Gentili e Sara Ferranti che uniranno le loro forze per realizzare il documentario che racconterà la loro impresa del Cammino di Santiago.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il documentario su Francesco e quella disabilità sfidata sulla via di Santiago: serata di beneficenza al NYX Club

AnconaToday è in caricamento