Al Parco Kennedy "Cavoli a merenda", domenica il primo appuntamento con il Teatro dei ragazzi

Lo spettacolo fa parte della trilogia dedicata ad Ugo, eroe a volte timido e un po’ ingenuo ma che, quando occorre, sa farsi rispettare

Burattini

Il Teatro dei ragazzi parte domenica 19 luglio al Parco Kennedy: alle 18.30 gli artisti del Teatro alla Panna aspettano tutti i bambini per lo spettacolo ‘Cavoli a merenda’, un’avventura del burattino Ugo che ha divertito e appassionato generazioni di marchigiani. Per questa prima rappresentazione è stato scelto il principale parco cittadino, a causa dell’impossibilità di organizzare l’evento in spiaggia come programmato inizialmente. I giovani spettatori, insieme ai loro accompagnatori, dovranno presentarsi con un asciugamano o uno stuoino, per prendere posto nello spazio verde destinato alla rappresentazione.

Lo spettacolo fa parte della trilogia dedicata ad Ugo, eroe a volte timido e un po’ ingenuo ma che, quando occorre, sa farsi rispettare. E’ tra i primi ideati dalla compagnia di Senigallia e ancora rappresentati. Nel corso degli anni molte cose sono cambiate e alla semplice trama favolistica si sono aggiunte gag e battute per divertire gli spettatori di tutte le età. A caratterizzare la trama è il ritmo e la forza con cui gli avvenimenti prendono i personaggi, l’atmosfera scanzonata, la freschezza e l’immediatezza con cui le storie coinvolgono il pubblico. Cavoli a Merenda narra di Ugo abbandonato nel bosco dal padre. Nel bosco conosce il Genio dell’Aria con cui farà amicizia. Ugo purtroppo viene rapito da un brigante nella cui prigione conoscerà Clotilde, figlia di un Re ottuso e prepotente. Quando tutto sembra compromesso, ci si metterà anche il Diavolo a complicare le cose, il prezioso aiuto del Genio dell’Aria porterà la storia al lieto fine. l’ingresso è gratuito e la prenotazione è obbligatoria: si può telefonare al numero 3394600974, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 11, oppure utilizzare la nuova App C’è posto www.cpst.it/estate2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento