rotate-mobile
Attualità Falconara Marittima

Il Città di Falconara all'incontro sull'imprenditoria femminile di Cna

All’incontro di Cna hanno partecipato le giocatrici Isa Pereira e Silvia Praticò che hanno raccontato la loro esperienza in futsal

FALCONARA - «Donne e uomini con gli stessi diritti e gli stessi doveri. Eppure spesso non è così e le donne devono dimostrare più degli altri il loro valore. Nello sport come nell’imprenditoria». È questo il senso della partecipazione del Città di Falconara all’incontro organizzato da Cna in occasione dell’8 marzo.

«Occasione per la società di via dello Stadio - si legge nella nota - di presentare davanti a una 50ina di imprenditrici marchigiane la propria mission fatta di sport ma anche di impegno sociale. È il caso della campagna “Libere di…” con il video emozionale che accompagna questa stagione delle Citizens ma anche dell’impegno societario per sostenere le realtà del femminile meno strutturate». All’incontro di Cna hanno partecipato le giocatrici Isa Pereira e Silvia Praticò che hanno raccontato la loro esperienza in futsal con tutte le difficoltà nell’affrontare un’attività professionale sotto tutti i punti di vista tranne quello del riconoscimento. «Nelle Marche si contano quasi 1.200 tesserate in rosa tra prime squadre e giovanili di calcio e calcio a 5. Un numero in costante crescita negli ultimi anni e che dà il segno di un movimento che sta acquisendo visibilità e credibilità. Il Città di Falconara, con i suoi 9 campionati consecutivi nella massima serie nazionale, le vittorie della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana, è quella che ha la maggior visibilità e proprio per questo ha deciso di diventare un punto di riferimento per infrangere muri e superare stereotipi. Impegno che si consegue tutti i giorni e si corona con le domeniche di campionato quando, al fischio d’inizio, sempre più famiglie con bambini e bambine affollano le gradinate del PalaBadiali».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Città di Falconara all'incontro sull'imprenditoria femminile di Cna

AnconaToday è in caricamento