Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Fabriano

Licenziamenti all'ex Jp Industries, Bora: «I fondi ci sono ma servono imprenditori validi»

L'assessore regionale all'Industria interviene sulla crisi dell'azienda fabrianese che ha deciso il taglio collettivo di tutti i 584 lavoratori

«I fondi regionali e nazionali ci sono per rilanciare l’impresa. Ma, per realizzare il tutto, occorre una classe imprenditoriale all’altezza della situazione. Il vero nodo da sciogliere è proprio questo».

L’assessore regionale all’Industria, Manuela Bora, scende in campo nella vertenza dell’ex Jp Industries che ha deciso il licenziamento collettivo di tutti i 584 lavoratori. «Da tempo, come Regione – prosegue Bora -  ci siamo impegnati affinchè Fabriano uscisse dalla crisi, abbiamo erogato risorse e avanzato progetti. La decisione dell’azienda di elettrodomestici, in fase di liquidazione, giunge improvvisa e in tempi particolarmente difficili. In ogni caso, voglio garantire che saremo al fianco dei lavoratori: ci sono risorse regionali che possono essere messe a disposizione anche per far fronte a questa crisi. L’importante, però, è che ci sia una classe imprenditoriale in grado di gestire una partita davvero molto delicata». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licenziamenti all'ex Jp Industries, Bora: «I fondi ci sono ma servono imprenditori validi»

AnconaToday è in caricamento