rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità Portonovo

Mutilatini, il sindaco: «Associazioni? Dilettanti, abbiamo perso tempo»

Il Comune cerca imprenditori per la riqualificazione della struttura di Portonovo. Spazio chiuso alle associazioni: «Abbiamo già perso tempo confrontandoci con chi era bravo a fare convegni»

Da sei anni la stessa domanda. Che fine farà il fabbricato ex Mutilatini di Portonovo? Il Comune conferma l’idea di trasformarlo in struttura ricettiva dove concentrare i servizi turistici e costituire un centro di valorizzazione per le eccellenze del territorio. Cosa c’è di diverso? Che Palazzo del Popolo stavolta cerca imprenditori. «La proposta di project financing da parte delle associazioni è stata esaminata, ma non si reggeva sul piano economico- ha detto il sindaco Valeria Mancinelli in consiglio comunale rispondendo all’interrogazione di Francesco Rubini (AiC)- è stata ritirata e ora cerchiamo imprenditori. Se arriveranno proposte nel giro di qualche mese bene, altrimenti pubblicheremo un avviso». Poi la stoccata alle associazioni: «E’ vero, è passato tanto tempo inutile perché siamo andati dietro a suggestioni che ci avevano presentato realtà brave a fare convegni, che si erano proposte di fare impresa. Questo però non era il loro lavoro- ha attaccato il sindaco- ora ci rivolgiamo a imprenditori, non più a dilettanti».

«Le associazioni si sono costituite in promozione sociale, hanno redatto un piano di riqualificazione coinvolgendo architetti, ingegneri ed economisti, quindi non si tratta di dilettanti ma persone che liberamente e volontariamente hanno provato a proporre soluzioni realizzabili- ha replicato Francesco Rubini- Dopo tutto questo lavoro gratuito il sindaco, che ha confermato la validità della loro idea sulla destinazione di quel bene, li liquida chiamandoli “dilettanti”. Ne prendiamo atto». 

Concessioni 

Per quanto riguarda le concessioni dei servizi tradizionali (gestione parcheggi, pulizia, gestione rifiuti e manutenzioni varie) il sindaco ha confermato che tra qualche settimana verrà emessa una nuova gara per l’affidamento in concessione triennale. «La gestione del campeggio sarà inclusa in questa gara» ha concluso la Mancinelli. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mutilatini, il sindaco: «Associazioni? Dilettanti, abbiamo perso tempo»

AnconaToday è in caricamento