Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Esame di Stato ai nastri di partenza, domani la prima prova. Sui banchi oltre 4mila maturandi anconetani

Dopo tre anni cadono le restrizioni legate al Covid

ANCONA- Ultime ore di studio e di ripasso, domani mattina iniziano gli esami di maturità per 4.028 studenti anconetani. Nelle Marche i maturandi sono 13.699: a quelli della provincia di Ancona si aggiungono i 3.658 delle province di Ascoli Piceno e Fermo, i 2.987 di Macerata e i 2.996 di Pesaro Urbino. Dopo tre anni di restrizioni legate al Covid, l’esame di Stato quest’anno torna alla normalità. Dunque, niente più distanziamento, mascherine e igienizzanti. La maturità consiste in due scritti ministeriali, la prima e la seconda prova, e un orale. I commissari sono interni ed esterni.  Si parte domani, mercoledì 21 giugno, alle 8:30 con la prima prova, il tema di italiano. Le modalità di svolgimento sono identiche per tutti gli istituti e la durata massima è di sei ore. I candidati possono scegliere tra sette tracce inerenti l’ambito artistico, letterario, storico, filosofico, scientifico, economico, tecnologico e sociale. La seconda prova si svolgerà i giovedì 22 giugno e riguarda le materie di indirizzo, quindi, ad esempio, matematica al Liceo Scientifico, latino al Classico, una lingua straniera al Linguistico ecc…La seconda prova torna ad essere ministeriale, lo scorso anno invece le tracce erano state elaborate dalle commissioni d'esame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esame di Stato ai nastri di partenza, domani la prima prova. Sui banchi oltre 4mila maturandi anconetani
AnconaToday è in caricamento