Educalci, socializzazione e due calci ad un pallone

Torna EduCalci ad animare i pomeriggi dei quartieri Archi e Piano di Ancona

Foto di repertorio

Torna EduCalci ad animare i pomeriggi dei quartieri Archi e Piano di Ancona. A partire da lunedì primo luglio, alle ore 17, presso il campo di calcetto Pacifico Ricci al quartiere Archi ricominciano gli allenamenti di calcio aperti ai ragazzi e le ragazze dagli 8 ai 14 anni, grazie al progetto della cooperativa sociale Polo9. Grazie all’impegno della cooperativa, che ha deciso di rifinanziare il progetto, i ragazzi e le ragazze potranno usufruire di un servizio completamente gratuito, che non solo tocca l’ambito sportivo, ma che pone l’accento sulla socializzazione e sul riappropriarsi dello spazio comune, dei luoghi che sembrano quasi dimenticati da questo tempo virtuale.

Gli allenamenti si svolgeranno sempre il lunedì e dureranno per tutto il periodo di luglio, agosto e metà settembre e che termineranno con il torneo dove i ragazzi e le ragazze si metteranno alla prova, anche se il vero vincitore sarà la comunità. Un lavoro supportato da partener importanti quali l’A.S.D. Dorica, Gastone Clementi Videomaker, Balon Mondial, l’associazione Acropolis, Polisportiva Ancona Social Club, l’associazione Ambasciata dei Diritti, l’Istituto Comprensivo Archi Piano e il Comune di Ancona, in particolare, gli assessore Foresi e Capogrossi. Inoltre la cooperativa ha garantito la seconda edizione di Educalci anche grazie al contributo di due sponsor: la DIMAS srl e la Pescheria di Giovanni Micucci.

Le iscrizioni sono ancora aperte ed è possibile avere tutte le informazioni contattando Margherita Barocci, coordinatrice del progetto, al numero 349 07 62 115, oppure presentarsi direttamente il 1° luglio al campetto Pacifico Ricci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento