rotate-mobile
Attualità

Non solo calcio nel “Dorico 2.0”: imminente il bando per tennis e padel

Nei prossimi giorni il bando per il restyling e per la gestione ventennale. Sorgeranno due campi da tennis e uno da padel

ANCONA- Non solo calcio nel nuovo stadio “Dorico” del viale del Vittoria. Il progetto di restyling, al netto di problematiche che ora non si prevedono, dovrebbe concludersi entro il 2023 e nella zona prima occupata dalla storica gradinata scoperta (che sarà demolita) sarà dedicato al tennis e al padel. Nello specifico sorgeranno, per il primo, due campi e, per il secondo, un campo, destinati ad accogliere decine di appassionati che potranno anche beneficiare anche di un suggestivo panorama che verrà valorizzato dal progetto. Contestualmente saranno rinnovati anche gli spogliatoi con una nuova centrale termica.

Imminente, forse addirittura per la prossima settimana, la pubblicazione per il bando riguardante il restyling e la gestione ventennale della struttura (fino al 30 maggio gestita dall’Asd Tennis Riviera del Conero). L’aggiudicatario dovrà ristrutturare la zona interessata in gran parte a sue spese per un importo di circa 300mila euro e versare al Comune proprietario un canone annuo di almeno duemila euro. La modalità tecnica scelta dalla Giunta per il bando è quella della “concessione di gestione”, con il privato aggiudicatario del bando che ottiene in gestione il bene ricavandone i flussi di cassa necessari all’ammortamento delle spese per l’investimento.

Il Comune parteciperà, in percentuale (un terzo circa), nei lavori di ristrutturazione. Il privato, come detto, si fa carico dei costi di manutenzione e si accolla il rischio di eventuali perdite. Per il tennis le tariffe saranno predeterminate dall’amministrazione mentre per il padel saranno liberamente determinabili dai gestori. Dopo l’aggiudicazione del bando e la conclusione della progettazione esecutiva, serviranno 45 giorni per iniziare i lavori che andranno conclusi nell’arco di sei mesi. Se tutto andrà spedito per il 1 dicembre potrebbe sorgere la nuova zona tennis-padel all’interno di un Dorico 2.0.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo calcio nel “Dorico 2.0”: imminente il bando per tennis e padel

AnconaToday è in caricamento