rotate-mobile
Attualità Falconara Marittima

Nuovo pulmino per persone fragili, Annalisa Minetti tra i sostenitori

E’ pronto a entrare in attività il pulmino per il trasporto di persone fragili a servizio dei Comuni dell’Ambito territoriale sociale 12, donato dalla società ‘I Progetti del cuore’ grazie al contributo di sponsor del territorio

E’ pronto a entrare in attività il pulmino per il trasporto di persone fragili a servizio dei Comuni dell’Ambito territoriale sociale 12, donato dalla società ‘I Progetti del cuore’ grazie al contributo di sponsor del territorio. Il Fiat Doblò per il trasporto delle persone fragili è stato consegnato all’Ambito territoriale sociale 12. Anche la showgirl Annalisa Minetti tra i sostenitori. La cerimonia di consegna si è tenuta martedì 7 dicembre in piazza Mazzini, con il vicesindaco Raimondo Mondaini, i familiari degli utilizzatori e i rappresentanti delle attività che hanno permesso di attivare il nuovo servizio. ‘I Progetti del Cuore”, avviati da qualche tempo sul nostro territorio, hanno reso disponibile un mezzo per le persone anziane e diversamente abili che garantirà un servizio di trasporto sociale gratuito per i prossimi anni. Sarà gestito in maniera integrale dalla società: dall’allestimento per il trasporto disabili, alla gestione delle spese come, ad esempio, l’assicurazione compresa di copertura kasko. Il mezzo è entrato nella disponibilità dell’Ambito Territoriale Sociale 12: la popolazione dei Comuni dell’Ambito (Falconara capofila, Agugliano, Camerata Picena, Chiaravalle, Monte San Vito, Montemarciano e Polverigi) avrà a disposizione un Fiat Doblò a quattro posti con carrozzella a bordo. Da sempre l’Ats 12 si occupa di aiutare le persone in difficoltà del territorio, come anziani, disabili o malati che ogni giorno hanno bisogno di assistenza. «Avere un mezzo attrezzato per il trasporto dei nostri ragazzi è qualcosa di eccezionale – hanno fatto presente le famiglie durante la cerimonia –, che ci permette di avere finalmente una risposta alle nostre tante esigenze».

«Questo mezzo è una testimonianza della solidarietà dei nostri cittadini – spiega il vicesindaco Raimondo Mondaini, con delega ai Servizi sociali –. Il territorio ha capito le esigenze dei più bisognosi e noi possiamo solo essere felici del sostegno alla parte fragile della comunità. Il mezzo sarà utilizzato dall’Ambito 12, di cui è capofila il Comune di Falconara e sarà messo a disposizione di tutti i comuni che ne fanno parte. Servirà per sostenere e aiutare le persone non autosufficienti: quotidianamente ne beneficiano anziani con difficoltà motorie e persone con disabilità per le visite mediche o le attività ricreative su tutto il territorio».

A sostenere il progetto anche Annalisa Minetti, che aveva presentato l’iniziativa all’inizio nell’ambito de ‘I Progetti del Cuore’: «La mia esperienza personale mi ha resa particolarmente sensibile a tutte le iniziative con cui si cerca di migliorare la vita dei cittadini diversamente abili, al punto di avermi guidato verso ‘I Progetti del Cuore’ come quello che si sta portando avanti a Falconara, la cui vocazione di questa iniziativa è di contribuire a risolvere il problema, sempre più stringente per l’amministrazione pubblica e per le associazioni di volontariato, della destinazione di fondi per l’acquisto di mezzi da trasformare e adibire al trasporto dei cittadini con disabilità o ridotta capacità motoria». Ed è stato proprio grazie alla partecipazione delle attività locali che si è potuta garantire l’esistenza di questo un servizio, che corrisponde ad una necessità imprescindibile sul territorio. Le aziende che hanno aderito, oltre a trasferire sul proprio marchio il valore aggiunto di questo nobile servizio, hanno potuto sostenere e aiutare i membri più fragili della comunità.

Sono 32 gli sponsor, che hanno sede o operano nei diversi Comuni dell’Ats 12: la Elettro Shop di Chiaravalle, la carrozzeria David di Chiaravalle, la Piccinini Nazzareno di Falconara, la Sartori di Falconara, la Tittarelli Food di Senigallia, la Gem Impianti di Montemarciano, la dottoressa Federica Natalucci di Chiaravalle, la Duna di Falconara, la Co.Fer.M. di Jesi, la Elettromeccanica Artigiana di Agugliano, l’hotel Eden Park di Montemarciano, la Casali di Falconara, la Sintexal di Ferrara, la Oliviero di Chiaravalle, la Sea di Camerata Picena, l’impresa Pieroni di Falconara, la Teknowool Adriatico di Camerata Picena, la Eritel Telecomunicazioni di Montemarciano, la Zaccarelli Fabrizio di Falconara, la Fratelli Donninelli di Falconara, Ce.Di. Adriatica di Falconara, TB Marmi di Monte San Vito, Euro Gomme di Chiaravalle, la Testaferri Alfonso di Agugliano, Api raffineria di Falconara, Superconad filiale di Chiaravalle, Farmacia Ville di Falconara, Valmus di Monte San Vito, So.Tri.Co. di Falconara, Grafiche Federighi di Camerata Picena, Autotrasporti Pellegrini di Falconara e A.E.G. di Falconara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo pulmino per persone fragili, Annalisa Minetti tra i sostenitori

AnconaToday è in caricamento