Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Falconara Marittima

Sport e discriminazione di genere, le stelle del Città di Falconara si raccontano

Le giocatrici falconaresi e della Nazionale italiana Erika Ferrara e Angelica Dibiase, testimonial al convegno “Donne e Sport”, hanno raccontato le proprie esperienze evidenziando le disparità di genere che esistono tutt’oggi nel mondo sportivo

Donne e discriminazioni nel mondo sportivo. Un binomio che, purtroppo, nel 2021 è ancora presente in molte discipline sportive e che l’impegno comune delle forze in campo dovrà provvedere ad azzerare nel futuro prossimo. Le campionesse del Città di Falconara Erika Ferrara e Angelica Dibiase, nazionali italiane, attraverso la loro esperienza da testimonial nel convegno “Donne e Sport” organizzato a Falconara Marittima hanno esposto il loro punto di vista sull’argomento:

«Ho accettato di buongrado perché questa tematica va affrontata con decisione ed attenzione – ha confessato la Ferrara – In passato le donne hanno lottato a lungo per ottenere diritti che oggi ci sembrano scontati ma che prima non lo erano. A Falconara viviamo in un mondo fatato dove tutto sembra diverso e dove il femminile è esaltato come non mai. Ma non è così ovunque. C’è tanta ignoranza in altri posti, probabilmente non si azzererà mai. Lo sport è divertimento, non può essere mero pregiudizio».

Sulla stessa linea d’onda il portierone Dibiase: «C’è ancora l’idea comune che gli sport, tranne alcuni, siano prevalentemente da maschi. Lo si vede anche nei piccoli gesti, quando facciamo partitelle miste con gli amici c’è ancora chi ha paura a calciare con tutta la sua forza. Sono quelle piccole cose che ti fanno capire che la strada è lunga. Certo, i miglioramenti ci sono anche grazie all’opera sui social e sui media. Io personalmente ho sempre avuto la fortuna di avere una famiglia che mi ha supportato e sostenuto in ogni cosa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport e discriminazione di genere, le stelle del Città di Falconara si raccontano

AnconaToday è in caricamento