rotate-mobile
Attualità

Carceri, Garante Marche: «Serve un piano per affrontare nodi sanitari»

Giancarlo Gulianelli è stato ascoltato in Commisione regionale Sanità

«L'attuale situazione sanitaria negli istituti penitenziari delle Marche necessita di interventi su diversi fronti. Occorre predisporre un Piano serio ed oculato per affrontare le criticità presenti». A dirlo in una nota è il Garante regionale dei Diritti delle Marche, Giancarlo Giulianelli, che oggi ha partecipato ad un'audizione della commissione Sanità presieduta da Elena Leonardi (Fdi).

Le maggiori difficoltà, ha evidenziato il Garante, sono determinate dall'aumento delle patologie psichiatriche che necessiterebbero di un servizio psichiatrico e psicologico all'interno di ogni penitenziario e anche di prevedere l'attivazione di una seconda Rems nelle Marche. In primo piano inoltre l'esigenza di garantire il servizio medico 24 ore su 24 in tutte le strutture carcerarie. Sul fronte Covid-19 Giulianelli ha ricordato che è indispensabile attivare un monitoraggio che tenga conto dell'evolvere della situazione. (Agenzia Dire). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carceri, Garante Marche: «Serve un piano per affrontare nodi sanitari»

AnconaToday è in caricamento