rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Dehors invernali, la gioia di Zannini: «Un primo passo per l’intera categoria»

Il titolare del Caffè Giuliani, tra i rappresentanti sindacali, esulta per la concessione di cui è stato tra i principali fautori

Il 31 gennaio in Consiglio sarà portata la delibera che consentirà a bar e ristoranti del centro storico (tranne alcune eccezioni) di usufruire anche in inverno dei “dehors”. Un passo importante verso un’intera categoria che nel valzer normativo è stata spesso penalizzata. Michele Angelo Zannini, titolare del Caffè Giuliani e rappresentante sindacale insieme ad altri, esulta per la conquista dal momento che lui stesso può definirsi uno dei principali fautori della richiesta originario all’amministrazione comunale:

«Un plauso a questa apertura da parte del Comune che certifica una battaglia portata avanti anche grazie alle associazioni di categoria. Lo dico sia da esercente che da vicepresidente Fipe-Confcommercio. Si tratta di un primo tassello per far sì che anche l’outdoor possa avere un successo superiore. L’auspicio è che i benefici possano esserci tanto in estate quanto in inverno dove, per forza di cose visto l’andamento pandemico, la gente preferisce stare all’esterno e non è un discorso legato ai Green pass. Speriamo che, dopo tanti duri colpi, questa conquista possa rappresentare una svolta importante».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dehors invernali, la gioia di Zannini: «Un primo passo per l’intera categoria»

AnconaToday è in caricamento