Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Solidarietà, il Tribunale della salute dona un defibrillatore ad Anpas e Croce Gialla

L’oggetto della donazione sarà utilizzato dalla Croce Gialla nell’ambito dell’attività quotidiana. Si tratta di un defibrillatore semiautomatico per i servizi di emergenza-urgenza

La donazione del defibrillatore ad Anpas e Croce Gialla

Un inaspettato regalo arriva alle Pubbliche Assistenze ANPAS da parte del Tribunale della Salute Marche. Questa benemerita organizzazione – che da anni è a fianco del cittadino per aiutarlo a districarsi nei meandri della complessa organizzazione sanitaria, oltre ad assisterlo in caso di contenziosi – ha infatti deciso di donare un defibrillatore semiautomatico (DAE) al Comitato Regionale ANPAS Marche, che nella regione è composto da 43 Associazioni di Volontariato che operano nel trasporto sanitario e sociale, nella Protezione Civile, nella psicologia dell’emergenza. Il DAE equipaggia tutte le ambulanze di soccorso della regione Marche; esso viene usato anche dal personale volontario dopo aver frequentato un apposito corso ed ottenuto l’autorizzazione a defibrillare dalla Centrale Operativa 118. Nel servizio di emergenza-urgenza “118”, che le associazioni ANPAS effettuano quotidianamente sul territorio, il DAE offre certamente una chance di sopravvivenza in caso di arresto cardiaco improvviso. Nello specifico il nuovo DAE farà parte della dotazione della Colonna Mobile di Protezione Civile ANPAS Marche, formata da uomini, mezzi ed attrezzature in grado di muoversi entro 3 ore dalla chiamata per qualunque destinazione, portando ambulanze, veicoli per il trasporto, cucina mobile e tensostrutture per la mensa. La Colonna Mobile di Protezione Civile ANPAS Marche è stata impiegata in tutte le calamità italiane, ricordando fra le più recenti i terremoti a L’Aquila, in Emilia Romagna e nelle Marche; i volontari ANPAS hanno partecipato anche a missioni all’estero (Pakistan, Filippine, Haiti) al seguito dell’ospedale da campo della regione Marche inviato in quei luoghi. Per garantire la piena operatività in caso di emergenza l’importante attrezzatura donata dal Tribunale della Salute sarà affidata alla Croce Gialla di Ancona, storica associazione ANPAS, che si occuperà della manutenzione ordinaria e la manterrà in piena efficienza ed immediatamente disponibile in caso di necessità. I DAE che è stato consegnato dal Presidente del Tribunale della Salute Marche Ferruccio de Cadilhac al Presidente ANPAS Marche Andrea Sbaffo venerdì 28 maggio alle ore 17:00, presso la sede della Croce Gialla di Ancona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà, il Tribunale della salute dona un defibrillatore ad Anpas e Croce Gialla

AnconaToday è in caricamento