rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Attualità

La vittoria della Nord: circa tremila euro raccolti nella riffa benefica per Croce Gialla e Battito d’ali

La raccolta nel corso di Ancona-Olbia ha fruttato una cifra di 2.962,66 euro che saranno devoluti in beneficenza

ANCONA- La vittoria più importante, come recita la Curva Nord Ancona sulla propria pagina Facebook, è quella derivante dalla partita della solidarietà.

Nel corso di Ancona-Olbia del primo turno playoff di domenica 1 maggio, gli ultras biancorossi hanno raccolto dalla riffa benefica che metteva in palio tre maglie speciali (una biancorossa, una bianca e una blu) dell’Ancona con la dicitura “Curva Nord 12” la somma di 2.962,66 euro che saranno devoluti completamente in beneficenza. Nella ripartizione, 2000 euro saranno donati alla Croce Gialla per l’acquisto di un defibrillatore mentre i restanti 962,66 euro all’associazione un Battito d’Ali che sostiene il reparto di cardiochirurgia infantile di Torrette (reparto visitato dai ragazzi della Nord qualche settimana fa in occasione della Pasqua per portare uova e colombe a bambini e famiglie”.

«Grazie a tutti i dorici che hanno contribuito a questo importante traguardo, orgogliosi della nostra curva – hanno gioito gli ultras dorici - Noi siamo anconetani. Avanti Curva Nord».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vittoria della Nord: circa tremila euro raccolti nella riffa benefica per Croce Gialla e Battito d’ali

AnconaToday è in caricamento