rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Attualità

Food&Fine Mixology, tutto pronto per l’ultima prodezza di chef Andrea Alessandrelli

Il giovane chef anconetano insieme ad Alessandro Di Gregorio presenterà un percorso di cibo e vino frutto di ricerca e innovazione

ANCONA- Metteteci la creatività di un giovane chef come Andrea Alessandrelli (l’anconetano che in passato ha partecipato anche al talent Hell’s Kitchen sotto la guida di Carlo Cracco). Proiettatela nello splendido scenario del Filodivino, una tenuta nel comune di San Marcello avvolta dal Verdicchio e dalla Lacrima di Morro d’Alba, e infine siate pronti a viaggiare con il gusto.

Dall’incontro dello chef anconetano con il collega siciliano Alessandro Di Gregorio è nata “Food&Fine Mixology”, un’alchimia di gusto e sapori all’insegna del futuro e dell’innovazione. Creare qualcosa di visionario in cui drink di qualità e cucina raffinata (fine dining) potessero fondersi per offrire agli ospiti un’esperienza indimenticabile.

Il vernissage si terrà nei primi giorni di maggio (l'evento dedicato alla stampa è previsto per venerdì 5 maggio) e si svilupperà tra un aperitivo in formato finger con cocktail a base di vini della Cantina e prodotti della terra, una visita guidata delle stesse cantine per annusare e toccare con mano il percorso di produzione dei vini e l’assaggio delle prelibatezze degli chef. Piatti unici, ricercati, studiati e sostenibili. Esaltando il territorio e il chilometro zero. Con loro anche un ricco spazio d’arte grazie alla collaborazione dell’artista jesina Marta Mancini che esporrà “Le mie Colline” una serie di opere su tela e su carta dedicate alle colline circostanti, alla linea morbida dei loro crinali e agli alberi mattutini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Food&Fine Mixology, tutto pronto per l’ultima prodezza di chef Andrea Alessandrelli

AnconaToday è in caricamento