Attualità

Corso Matteotti, facoltative le aperture degli scantinati

Il Comune ha reso noto che nell’ambito dei lavori per la riqualificazione viene fatta salva ai proprietari degli immobili la possibilità di chiudere gli scantinati che affacciano sul corso

Una veduta di Corso Matteotti a Jesi

JESI- Nell’ambito dei lavori per la riqualificazione di Corso Matteotti (dall’incrocio con via Mura Occidentali e fino all’incrocio con via Mazzini) e delle traverse laterali, saranno sostituite le grate degli scantinati presenti lungo i marciapiedi per adeguarle al nuovo piano della pavimentazione e garantire l’uniformità delle stesse.  È fatto salvo quanto previsto dal Regolamento edilizio comunale in merito alla successiva manutenzione da parte del proprietario delle grate posizionate sull’apertura.

In virtù di questo, i proprietari degli immobili che non intendono mantenere l’apertura del proprio scantinato che si affaccia su Corso Matteotti possono chiederne la chiusura nell’ambito dei lavori di ripavimentazione. Le comunicazioni a riguardo, unitamente ad un recapito telefonico del richiedente, possono essere effettuate a mezzo pec all’indirizzo protocollo.comune.jesi@legalmail.it oppure attraverso la Portineria del Comune, aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00 o telefonando allo 0731 538526.                                                           

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Matteotti, facoltative le aperture degli scantinati

AnconaToday è in caricamento