Miniolimpiadi, salta l'edizione 2020: «Appuntamento al prossimo anno»

Rinviato l'appuntamento sportivo per le scuole, l'annuncio del sindaco

Le Miniolimpiadi

Il comitato organizzatore, in accordo con il sindaco Stefania Signorini e con  l'assessore allo sport Marco Giacanella, ha deciso di rimandare al 2021 le Miniolimpiadi di Falconara, la manifestazione sportiva che da anni unisce i ragazzi di ogni quartiere in tornei e gare con l’obiettivo di promuovere ogni disciplina e arricchire il bagaglio di esperienza dei partecipanti con i valori sani dello sport. La decisione, dopo i primi giorni di incertezza, è apparsa inevitabile data l'evoluzione dell'emergenza sanitaria, dato che i giochi tradizionalmente si svolgono tra la fine di maggio e i primi giorni di giugno. L'impegno di istituzioni, associazioni e supporter è quello di regalare ai ragazzi di Falconara un'edizione 2021 più coinvolgente che mai. Sono stati 1.300 gli iscritti delle scuole primarie e secondarie di primo grado che hanno partecipato alle Miniolimpiadi 2019. Gli studenti hanno risposto 'presente'  all’invito di Comune, Pro Loco Falconamare, G.A.S. e istituti comprensivi, soggetti che l'anno scorso hanno organizzato l’evento supportati da 100 volontari. Le Miniolimpiadi di Falconara sono nate nel 1978 come manifestazione sportiva aperta a tutti i ragazzi. L’evento è partito con 260 iscritti ed è arrivato a 1200 durante la sua nona edizione nel 1987, si è consolidato nel tempo e ha testimoniato una crescente partecipazione nelle edizioni successive, arrivando all’istituzione del ‘Trofeo dei Quartieri’. In quanto festa dello sport, si propone di promuovere qualsiasi forma di attività sportiva, a beneficio dei ragazzi e della loro crescita nel segno di educazione, rispetto, aggregazione, inclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel 2017 è stata il sindaco Signorini, all’epoca vicesindaco, a voler rilanciare l’evento. Per l’edizione 2019 gli organizzatori hanno ottenuto anche la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale, che ha apprezzato la valenza educativa dell’iniziativa, capace di diffondere i valori dello sport e del gioco di squadra anche come prevenzione di comportamenti devianti. «Ho sempre creduto molto nelle Miniolimpiadi – dice il sindaco Stefania Signorini – per la capacità di aggregazione di questo evento, in grado di stimolare lo spirito di appartenenza al proprio territorio. Purtroppo in questo momento non è assolutamente possibile organizzare una manifestazione simile. Nel 2021 faremo in modo di rilanciare questo evento con un’edizione speciale».
«Ringrazio tutte le associazioni – dice l'assessore Giacanella – i rappresentanti delle scuole, le società sportive, il Gas, la Pro Loco Falconamare, dirigenti e dipendenti comunali e tutti i volontari che si erano messi a disposizione e avevano già iniziato a lavorare per l'edizione 2020. A tutti loro va il ringraziamento mio, del sindaco e di tutta l'amministrazione e un arrivederci al prossimo anno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento