menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Dal Coronavirus al futuro, convegno all'ospedale: un attestato per il paziente uno di Ancona

Tema dell'incontro, come affrontare il futuro post Covid. Durante il convegno ci sarà anche la consegna dell'attestato di testimonial al paziente uno di Ancona

Un incontro sul Coronavirus e le conseguenze per la sanità e l'umanità in generale, ma anche uno sguardo a come affrontare il futuro. Se ne parla a Torrette, auditorium Totti dell'ospedale, alle 11 di venerdì 18 dicembre. L'incontro si intitola: “Dal Covid al Futuro: l’Azienda Ospedaliero Universitaria delle Marche, dalla gestione dell’emergenza allo sviluppo di opportunità”. «Il Covid 19 è stata – come sottolinea il Dottor Michele Caporossi Direttore Generale A.O.U. Ospedali Riuniti - una terribile ed inaspettata evenienza. Dopo 75 anni di pace e di benessere non eravamo più abituati, eppure stiamo affrontando questa emergenza e, spero, vittoriosamente. Non sprechiamo questa occasione per uscire dall’ignavia, dalla demotivazione, dalla crisi dei valori. L’Azienda Ospedaliera Universitaria delle Marche ha fatto tesoro anche della pandemia. Non si è mai fermata. E abbiamo rafforzato la coesione profonda tra le anime ospedaliere e universitarie che, fino a qualche anno fa, convivevano in maniera critica. Il senso dell’evento di fine 2020 è quello di progettare il futuro. Dalle tre G di cinque anni fa (gentile, generoso, geniale) con uno sviluppo e investimenti che hanno resistito alla prova del Covid, oggi proponiamo una visione per il domani, utilizzando una parola che va oltre al suo significato comune: Ibrido (Ibridazione)».

«Un processo storico inarrestabile- continua Caporossi- che prende le mosse dalle potenzialità offerte dalla tecnologia e dall’intelligenza artificiale per condurre anche la medicina e la sanità pubblica verso un orizzonte dove tutti i saperi e tutti i saper fare si integrano. Superare le tribù delle professioni, delle corporazioni, degli interessi separati. Esploreremo le tre H, (hibrid, healt, hospital) non come slogan ma come passaggio da un sistema di progetti ad un “ progetto di sistema”. Il futuro è già tra di noi, il futuro è in una grande scuola che esprime una grande squadra». L’incontro prevede in apertura il saluto da parte del Sindaco di Ancona Valeria Mancinelli e del Presidente Consiglio regionale delle Marche Dino Latini. Seguirà poi l’introduzione da parte del direttore generale dell'Azienda Ospedali Riuniti, Michele Caporossi, e la proiezione di un video sugli investimenti fatti. Interverranno il Rettore dell'Università Politecnica delle Marhce Gian Luca Gregori, il dottor Arturo Pasqualucci, Direttore Sanitario Ospedali Riuniti, il professor Marcello D’Errico Preside Facoltà Medicina e Chirurgia e il dottor Antonello Maraldo, Direttore Amministrativo Ospedali Riuniti. Agli interventi farà seguito la proiezione del video “Pillole da Ospedali Riuniti”. Inoltre ci sarà il conferimento dell’attestato di Testimonial degli Ospedali Riuniti al “paziente uno” Paolino Giampaoli e il conferimento virtuale degli attestati ai dipendenti pensionati nel 2020.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento