Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Marche fase 2, commercio e turismo ripartono: tutte le regole settore per settore

La Regione Marche ha dato regole per regolamentare le riaperture negli hotel, strutture extralberghiere, campeggi e villaggi, stabilimenti balneari, mercati e fiere, commercio itinerante), bar, ristoranti, tatuatori e negozi vari. Qui ci sono tutte le regole a cui attenersi divise per singolo settore

L'11 maggio la Regione Marche ha approvato una serie di protocolli per regolamentare le riaperture, nei settori del turismo, del commercio e dei servizi sociosanitari. I protocolli approvati riguardano: sicurezza negli hotel, sicurezza nelle strutture extralberghiere, campeggi e villaggi turistici, stabilimenti balneari, commercio su aree pubbliche (mercati, fiere, posteggi isolati, commercio itinerante), somministrazione di alimenti e bevande (bar e ristoranti), commercio in sede fissa (negozi), tatuatori, sgombero cantine e solai, estetisti e parrucchieri. Dal 18 maggio partirà la campagna promozionale della destinazione Marche, orientata a media e a una spinta digitalizzazione, mirata al turismo di prossimità ma anche con misure di incentivo per i Marchigiani all’estero e bonus vacanze. Per quanto riguarda la cultura (musei, biblioteche, ecc), lo spettacolo, gli eventi e le attrazioni turistiche, sono in fase di completamento i relativi protocolli. 

+++ E' ancora emergenza Coronavirus ad Ancona e nelle Marche -> Qui tutti gli aggiornamenti live +++

Qui tutti i protocolli anti Covid divisi settore per settore

STABILIMENTI BALNEARI

SPIAGGE LIBERE

BAR E RISTORANTI

PARRUCCHIERI E CENTRI ESTETICI

ALBERGHI, HOTEL E STRUTTURE EXTRALBERGHIERE

CAMPEGGI E VILLAGGI 

NEGOZI DI ABBIGLIAMNTO E GENERI VARI

MERCATI E FIERE

CENTRI COMMERCIALI E OUTLET

SGOMBERO DI CATINE E SOLAI 

TATUATORI 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marche fase 2, commercio e turismo ripartono: tutte le regole settore per settore

AnconaToday è in caricamento