Coronavirus, il sindacato Cisl all'ospedale di Torrette: «Subito sierologici a tutti»

Il sindacato ricorda che è stato sottoscritto un protocollo per la prevenzione e sicurezza di tutti i dipendenti sanitari degli ospedali dorici

Foto di repertorio

"In questi giorni la curva dell'epidemia inizia nuovamente a crescere drasticamente creando non poca preoccupazione e allarmismi. Proprio per questo motivo è importante, ora più che mai, per i dipendenti che lavorano tutti i giorni in prima linea negli ospedali, eseguire i test sierologici". Così la Cisl Fp ricorda alla Direzione dell’Azienda ospedaliera universitaria di Ancona, che è stato sottoscritto un protocollo per la prevenzione e sicurezza di tutti i dipendenti sanitari degli ospedali dorici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' aggiornato al protocollo d'intesa, governo e sindacati del 24/04/2020, dove è previsto che il test sierologico va eseguito periodicamente al personale sanitario in servizio. Ad oggi risulterebbe essere stato effettuato nel mese di luglio 2020 l'ultimo prelievo per covid 19 eseguito sul personale sanitario e sociosanitario nonché tecnico amministrativo. La Cisl Fp Ancona da sempre attenta alla tutela e alla salute dei lavoratori e dei cittadini, chiede che sia ripristinata  il prima possibile l’ esecuzione dei test sierologici, è inaccettabile continuare ad  esporre ad un rischio quotidiano, per una mancata prevenzione, il personale e i pazienti. In caso di mancato riscontro e senza avere rassicurazioni in merito, la Cisl Fp Marche metterà in atto tutte le iniziative necessarie alla tutela dei degenti e dei lavoratori interessati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento