L'emergenza colpisce anche il trasporto aereo, Ancona tra le destinazioni cancellate

L’emergenza per il nuovo Coronavirus ha colpito diversi settori, primo tra tutti quello del trasporto aereo

Foto di repertorio

L’emergenza per il nuovo Coronavirus ha colpito diversi settori, primo tra tutti quello del trasporto aereo. Così, dopo Alitalia, anche altre compagnie aeree hanno deciso di cancellare alcune tratte in questo periodo. Ryanair ha deciso di cancellare un quarto dei voli italiani, il 25% a breve raggio dal 17 marzo all'8 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda l’Italia, insieme a Milano, Venezia, Roma, Torino, Verona, Bologna e Pisa, anche il capoluogo di Ancona è tra le destinazioni interessate a una serie di cancellazioni. LEGGI TUTTO SU TODAY.IT.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento