Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Corinaldo

Il Covid non ferma la cultura: a Corinaldo spettacoli a numero chiuso e in streaming

Massima attenzione ai protocolli anti-contagio, ma il motore culturale e sociale della comunità va avanti

Alla luce della cresce nuova ondata di contagi da Covid-19 e i provvedimenti adottati dal Governo nelle ultime ore, l’Amministrazione comunale di Corinaldo intende mantenere gli appuntamenti pubblici in calendario nei prossimi giorni ma con una rinnovata chiave di svolgimento digitale. È importante in questo momento andare avanti con la programmazione e dare continuità alla vita sociale e culturale della comunità ma anticipando anche ulteriori possibili restrizioni con le modalità tecnologiche che abbiamo a disposizione.

Le iniziative in programma nelle prossime settimane al teatro Goldoni verranno quindi svolte in presenza, ma con un numero di partecipanti ancora più ristretto rispetto a quanto consentito, proprio al fine di limitare al minimo i contatti fra le persone ma con una rinnovata dinamica digitale. Gli eventi infatti saranno quasi tutti disponibili in streaming online sui canali digitali e social del Comune di Corinaldo con una inedita possibilità di intervento e dibattito anche per chi rimane nella propria abitazione.

Nel dettaglio, gli incontri di “Un Borgo che Cresce” in programma mercoledì 14 e 28 ottobre verranno limitati nel numero di presenze ai soli addetti ai lavori e invitati e verrà data la possibilità di usufruirne online a tutta la comunità anche con nuove modalità di intervento da remoto per poter partecipare al dibattito. Stessa modalità per quanto riguarda gli eventi di “Sementi Festival”, previsti per il 17 e il 23 Ottobre, che verranno limitati nel numero di persone e si potrà usufruire degli stessi dalla pagina social del Comune di Corinaldo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid non ferma la cultura: a Corinaldo spettacoli a numero chiuso e in streaming

AnconaToday è in caricamento