rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

“Blind – tatuaggi al buio”, c’è un anconetano nel contest social di Oktojuice

E’ Tommaso Serpentini di Kosta Dorica che ha partecipato al contest nazionale social creato sul canale di Oktojuice. Il tatuatore ha raccontato il suo stile

Un contest “particolare” che riunisce tatuatori da tutta Italia. Tra cui un anconetano, Tommaso Serpentini totem di “Kosta Dorica”. Un contest, come detto, insolito perché al buio in quanto non è la persona che sceglie il tatuaggio bensì il tatuatore con l’ospite bendato al momento dell’opera. Serpentini ha tatuato la fortunata Gaia portando il suo stile, quello dei ritratti a modi stickers, presentandosi con una lunga intervista sul canale Youtube di Oktojuice organizzatore delle singole stagioni (siamo alla seconda).

L’altra puntata che vedrà protagonista sarà il 20 dicembre e poi ci sarà una special edition: «Questo format sta prendendo sempre più campo e mi ha fatto piacere partecipare portando tutto il mio stile – ha spiegato Serpentini – Dovevo scegliere diversi profili da “tatuare” al buio e ho scelto quello che più si addiceva a me. E’ stata una bellissima esperienza, non capita tutti i giorni di poter scegliere. C’è bisogno di un grande studio. L’invito è quello di seguire anche le prossime puntate perché le sorprese non mancheranno». Lo scorso anno la prima stagione fu chiusa da J-Ax. Giusto per fare un nome.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Blind – tatuaggi al buio”, c’è un anconetano nel contest social di Oktojuice

AnconaToday è in caricamento