menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contagi in calo, Acquaroli: «Aumento di ieri un'anomalia, le misure stanno funzionando»

A parlare è il presidente della regione Marche Francesco Acquaroli, che attraverso il suo profilo Facebook ha commentato i contagi degli ultimi due giorni

«Oggi il numero dei casi di contagio nella nostra regione torna ad essere nella tendenza dei giorni precedenti, con 487 positivi di cui 62 sintomatici. Vi segnalo inoltre che nel calcolo del dato di ieri si era verificata una anomalia, riscontrata nel pomeriggio». A parlare è il presidente della regione Marche Francesco Acquaroli, che attraverso il suo profilo Facebook ha commentato i contagi degli ultimi due giorni. Ieri erano stati oltre 800 i positivi in un solo giorno, calcolo che come si apprende dalle parole del governatore Acquaroli era stato viziato da un'anomalia. 

«Ma questo non deve farci assolutamente rilassare, perché nonostante ciò resta comunque un dato molto alto, con 650 positivi di cui 81 sintomatici, che speriamo resti un caso isolato. Il dato dei positivi riscontrati oggi, tornato in linea con quelli degli ultimi giorni, ci dice che sta continuando la decrescita del contagio e che le misure messe in atto stanno producendo i loro effetti. Raccomando sempre di tenere alta l'attenzione, perché le nostre strutture ospedaliere sono ancora sotto pressione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento