rotate-mobile
Attualità

Confapi, il presidente Casasco al webinar anconetano con la Cacciatori

Il presidente nazionale Casasco ha detto: «Viviamo un momento terribile sia sotto l’aspetto personale che come imprenditori, che però deve stimolarci a riflettere anche sull’organizzazione all’interno delle nostre aziende»

Gli imprenditori sono come gli sportivi: non mollano mai. Questo è il titolo dell’incontro organizzato da Confapi Ancona con l’ex capitana della nazionale italiana di pallavolo Maurizia Cacciatori, oggi professionalmente impegnata nel coaching aziendale. All’incontro ha partecipato anche Maurizio Casasco, Presidente Nazionale di Confapi ma anche imprenditore, membro del consiglio federale del Coni e Presidente della Federazione Medico Sportiva Italiana. «Viviamo un momento terribile sia sotto l’aspetto personale che come imprenditori – ha detto Casasco introducendo l’evento – che però deve stimolarci a riflettere anche sull’organizzazione all’interno delle nostre aziende. L’iniziativa organizzata dalla Confapi Ancona è molto interessante e partecipo volentieri perché non solo coinvolge un’atleta tra le più titolate nella storia dello sport italiano come Maurizia Cacciatori ma perché il parallelismo tra sport e impresa è sicuramente calzante». «Nello sport come nelle imprese – ha aggiunto – è il merito che va sempre sostenuto tra i dipendenti e dirigenti per valorizzare lo spirito di sacrificio, l’impegno e la professionalità che si mettono al servizio del raggiungimento degli obiettivi dell’azienda».

Per il presidente di Confapi Marche Giorgio Giorgetti «il tempo dell’imprenditore solo al comando è finito da tanto e solo attraverso un lavoro continuo per costruire un team aziendale competente, motivato e coinvolto nel progetto possiamo vincere la partita della competitività che già combattevamo prima della pandemia ma che l’emergenza ha complicato ulteriormente e, per alcuni settori, addirittura drammaticamente».Nel corso del confronto, Maurizia Cacciatori ha posto l’accento sulla necessità di non perdere la passione nel proprio lavoro anche di fronte alle difficoltà, e di non mollare mai anche quando alzare bandiera bianca sarebbe più facile. Per l’ex capitana della Nazionale di Pallavolo Femminile essere coerenti con sé stessi senza arrendersi anche di fronte alle sconfitte che la vita e il lavoro ci pongono è la mentalità per restare comunque un vincente. L’incontro organizzato da Confapi Ancona rientra nel ciclo formativo “I Giovedì di Confapi” che offre gratuitamente agli imprenditori occasioni di crescita personale e professionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confapi, il presidente Casasco al webinar anconetano con la Cacciatori

AnconaToday è in caricamento