rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Confael, Sandro Zaffiri confermato segretario regionale

Si è tenuto il primo Congresso regionale Marche della Confederazione autonoma europea dei lavoratori all'hotel Concorde di Ancona

Con il primo Congresso regionale Marche della Confederazione autonoma europea dei lavoratori, Confael, Sandro Zaffiri è stato confermato segretario regionale dopo la nomina avvenuta durante il direttivo del sindacato nel  maggio scorso a Roma. Presso l'hotel Concorde di Ancona alla presenza del Segretario Generale Domenico Marrella e dei delegati e iscritti, Zaffiri ha illustrato l'importanza della presenza nelle Marche della Confael ringraziando i presenti e il Segretario Generale per la conferma della sua nomina a Segretario Regionale. 

''Noi auspichiamo - ha detto Zaffiri - una interlocuzione importante con le organizzazioni datoriali e con le istituzioni politiche marchigiane. Abbiamo gia' in cantiere alcune proposte come il credito più facile per i 45 mila artigiani delle Marche, una sanità senza liste di attesa e un servizio di medici di medicina generale più efficiente sul territorio''. Zaffiri ha poi affrontato il tema della ricostruzione ''auspicando tempi rapidi per la gente che vive nelle Sae e che si sfrutti al meglio il sismabonus e l'ecobonus 110 che - ha voluto rimarcare Zaffiri - spero il governo lo proroghi oltre il 2023''. Riguardo il porto e l'aeroporto di Ancona ha sottolineato come ''è indispensabile un incremento dei voli dall' aeroporto dorico e un Porto dell' Adriatico centrale collegato alla SS16 per la realizzazione di un maggiore sviluppo regionale e interregionale''. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confael, Sandro Zaffiri confermato segretario regionale

AnconaToday è in caricamento