rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità

Vini indipendenti, il Conero fa tappa a Piacenza: in vetrina l’amore per il territorio

Sette cantine locali prenderanno parte alla delegazione marchigiana che dal 27 al 29 novembre sarà a Piacenza per il 10°mercato dei vini e dei vignaioli indipendenti

Il cuore del Conero in esposizione attraverso i suoi vini. Sette cantine locali (Moroder, La Calcinara, Angeli di Varano, Malacari, Fioretti Brera, Castellani Sauro, Pesaresi Casa Vinicola) faranno parte della spedizione marchigiana che dal 27 al 29 novembre a Piacenza prenderà parte al 10° mercato dei vini e dei vignaioli indipendenti. Appuntamento a cui parteciperanno anche i ragazzi di “Bere Conero” proprio allo scopo di valorizzare il contesto locale sulla ribalta nazionale.

Ad organizzare l’evento piacentino è la Fivi (Federazione Italiana Vinaioli Indipendenti), associazione senza scopo di lucro con un apposito protocollo che riunisce varie aziende parte integrante di un grande contenitore. La particolarità sta nel fatto che si torna all’origine, alla filiera corta in quanto l’esposizione è anche vendita con la possibilità di degustare ma anche di acquistare direttamente dal produttore. Un produttore che spiegherà l’origine del vino, la lavorazione e tutte le particolarità.

Reciterà un ruolo di rilievo, come detto in apertura, il Conero per la particolarità delle sue produzioni. Le Marche, in generale, saranno grandi protagoniste in quanto nel corso delle masterclass organizzate ci saranno anche degli approfondimenti specifici sulle differenze tra il Verdicchio di Matelica e il Verdicchio di Jesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vini indipendenti, il Conero fa tappa a Piacenza: in vetrina l’amore per il territorio

AnconaToday è in caricamento