menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo ipermercato

Il nuovo ipermercato

Conad apre ad Ancona il più grande ipermercato delle Marche e punta sul locale

Il taglio del nastro mezz'ora prima dell'apertura ufficiale ai clienti. Nuovo concept e prodotti locali al centro dell'offerta

Il taglio del nastro è fissato per il prossimo 25 febbraio. Alle 8,30 di giovedì ci sarà la cerimonia di inaugurazione e mezz’ora dopo l’apertura ufficiale al pubblico. Conad inaugura il più grande ipermercato delle Marche nella sede di via Scataglini 6, con un con concept rinnovato. Ci saranno le autorità locali, l’arcivescovo Angelo Spina e i padroni di casa: l’entourage di Conad Adriatico. A presentare il colosso che prenderà ufficialmente il posto dell’ex “Joyland” e poi "Auchan" è Riccardo Gara, amministratore delegato di Mirite, la società che ha in carico la gestione dello spazio. «Avremo 6mila metri quadrati di ipermercato, con 40mila prodotti sugli scaffali e 180 persone che lavorano con altre 100 di indotto» spiega Gara. Struttura rinnovata rispetto alla vecchia gestione: il freschissimo sarà al centro della spesa, un ristorante da 120 posti e un nuovo bar. Ampio spazio ai prodotti della zona: «Avremo un banco con carni tutte marchigiane, un banco del pesce sarà presente tutte le mattine con i prodotti del mercato ittico di Ancona- continua l’amministratore delegato-pasticceria e panetteria saranno sfornate dal nostro personale. Un prodotto su tre sarà locale e anche l’ortofrutta arriverà quasi tutta dalla regione». 

«Abbiamo un progetto di inserimento di 10 ragazzi nuovi, soprattutto nella cucina, usciti dall’alberghiero di Loreto- conclude Gara- ci sono altre posizioni aperte nell’ambito del freschissimo, per commessi da banco». 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento