rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità

Coldiretti, il Mercato Dorico contro gli sprechi: ecco i Foodbusters

La nuova associazione si impegnerà attivamente nella giornata contro lo spreco alimentare che si celebrerà anche nel capoluogo

Le ricette contadine e una mano per non sprecare il cibo dal Mercato Dorico di Campagna Amica. Domani, sabato 5 febbraio, entreranno in azione i "Foodbusters", un’associazione che ha deciso di impegnarsi per recuperare le eccedenze alimentari e trasportarle (seguendo tutte le regole igienico sanitarie) a enti caritatevoli e case famiglia. Gli “Acchiappacibo” saranno domani a partire dalle 8 tra gli stand di Campagna Amica del mercato di via Martiri della Resistenza per sensibilizzare le persone verso una scelta etica. Donare ciò che avanza significa dare aiutare chi ha bisogno e non sprecare il cibo serve anche a eliminare un potenziale rifiuto da conferire in discarica. L’iniziativa rientra nell’elenco di eventi organizzati da Coldiretti nell’ambito della Giornata nazionale contro lo spreco alimentare.

«Il cibo che resta dopo pranzi e cene rappresenta una fetta rilevante degli sprechi alimentari che possono essere combattuti con la riscoperta dei piatti del giorno dopo che valorizzano gli avanzi e aiutano a conservare e trasmettere le tradizioni culinarie del passato alle nuove generazioni» spiegano da Coldiretti Ancona. Nel corso della mattinata sarà anche pubblicata, sulla pagina Facebook di Coldiretti Marche, una video ricetta spiegata da una cuoca contadina per dare nuova vita al pane, cibo simbolico nella lotta allo spreco, che è un sacrilegio buttare e proprio questo al centro di molteplici ricette per recuperarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti, il Mercato Dorico contro gli sprechi: ecco i Foodbusters

AnconaToday è in caricamento