menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coldiretti, studenti e detenuti tra gli stand del mercato natalizio di Campagna Amica

Per i consumatori ci sarà la possibilità di creare il proprio pacco di Natale per un regalo all'insegna del gusto e della qualità. Tutte le novità previste

L'orto sociale del carcere di Barcaglione e l'azienda agricola dell'Istituto Agrario Morea Vivarelli di Fabriano tra i protagonisti del mercato di Natale che Coldiretti Ancona allestirà domani, dalle 9 alle 19, in piazza Cavour (angolo lato Inps). Oltre 20 aziende agricole con tutti i prodotti di qualità dal campo alla tavola: salumi, olio extravergine di oliva, vino, miele, legumi, cereali, verdure, formaggi, visciola e dolci natalizi alla visciola con la possibilità anche di allestire pacchi natalizi da mettere sotto l’albero. Per i consumatori ci sarà la possibilità di creare il proprio pacco di Natale per un regalo all'insegna del gusto e della qualità.

Acquisto che significa anche aiutare l'economia locale. Se da un lato la vendita diretta cresce del 26%, con una spesa media passata nel 2020 da 27 euro a 34 euro secondo uno studio Coldiretti/Ixé, trainata da una riscoperta dei cibi salutari da parte degli italiani, è anche vero che questo aumento non riesce a compensare le perdite subite a causa delle chiusure di bar e ristoranti bar, ristoranti e trattorie che realizzano quasi 1/5 del fatturato durante le feste di fine anno. Un calo drastico che si ripercuote poi su tutta la filiera agroalimentare e che i consumatori possono alleviare preferendo i prodotti locali e Made in Italy: oltre ad avere maggiori garanzie di qualità in tavola, possono così aiutare l’economia nazionale e garantire maggiori opportunità di lavoro a sostegno della ripresa in un momento di grande difficoltà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento