Un filo tra Barbiana e Ancona, le iniziative Cisl nel ricordo di don Milani

Un seminario dedicato al ricordo della figura di don Lorenzo Milani sarà anche l'occasione per presentare le iniziative sindacali

Martedì 3 dicembre alle ore 9.00 il Ridotto del Teatro delle Muse di Ancona ospiterà “Quel filo teso tra Fiesole e Barbiana: Don Milani e il mondo del lavoro “, un seminario dedicato al ricordo della figura di don Lorenzo Milani,  ispiratore di più generazioni di sindacaliste e sindacalisti che hanno tratto e traggono, ancora oggi, ispirazione dalle parole e dalle azioni  del sacerdote fiorentino.

La Cisl Marche nell’occasione presenterà il ciclo di iniziative che si svolgeranno nell’arco di tutto il 2020, anno in cui ricorre del 70°  anniversario della fondazione del sindacato confederale. «La riflessione su don Milani,  vuole essere per la Cisl delle Marche un punto di ripartenza per intercettare la sfida educativa, politica, e sindacale legata alle nuove fragilità sociali ed economiche del territorio marchigiano- scrive il sindacato in una nota». Ai lavori, moderati da Cristiana Ilari, Segretaria regionale Cisl Marche, interverranno Marco Ferracuti, Segretario regionale Cisl Marche, Francesco Lauria, Centro Studi Cisl, Emidio Pichelan, docente di lettere e storia, Marco Luchetti, ex Segretario generale della Cisl Marche ed ex assessore regionale, don Giovanni Varagona, Parroco Beata Vergine Maria del Rosario di Falconara. Il  Segretario Generale della Cisl Marche, Sauro Rossi, concluderà i lavori della mattinata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Malore alla guida in A14, poi l'incidente: 48enne ricoverato in gravi condizioni

Torna su
AnconaToday è in caricamento