rotate-mobile
Attualità

Escrementi di piccioni ormai "cementati" e aghi di pino a fare da tappeto: degrado al cimitero

Diverse segnalazioni sono state raccolte dal M5S riguardo il Cimitero di Tavernelle

ANCONA - Diverse segnalazioni sono state raccolte dal M5S riguardo il Cimitero di Tavernelle. «Il cimitero deve essere il luogo della memoria e del rispetto, non della vergogna; non è possibile vedere lo stato di abbandono in cui versa il primo cimitero cittadino, stato a dir poco pietoso in cui disordine e sporcizia la fanno da padrona. Non è difficile vedere escrementi di piccione talmente vecchi da essere “cementati” con il pavimento oppure scalinate interamente ricoperte da aghi di pino fino a formare un vero e proprio manto che esporrebbe gli utenti a rischio incidenti» si legge in una nota del Movimento.

«I segnalanti si soffermano soprattutto sui criteri di assegnazione dei loculi, in un momento in cui un familiare piange un lutto si dovrebbe prestare molta più attenzione e rispetto e non fatto girare come una trottola alla ricerca di un posto libero. 
Quello che fa più rabbia visto il contesto è la mancanza di un feedback da parte degli uffici comunali preposti alle mail inviate che da qualche settimana aspettano ancora risposta».
                                                                                                                
                                                                                                         

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escrementi di piccioni ormai "cementati" e aghi di pino a fare da tappeto: degrado al cimitero

AnconaToday è in caricamento