rotate-mobile
Attualità Senigallia

«Cercasi segretaria/o, che sappia di marketing e pulizie»: l'annuncio scatena la polemica

La ricerca è stata pubblicata sul sito dell'Informagiovani di Senigallia. L'ente è finito nel mirino dell'opposizione

SENIGALLIA - Multitasking, ma pur sempre con dei limiti. Suscita polemiche l'annuncio di lavoro pubblicato dall'Informagiovani di Senigallia. Il datore di lavoro, in questo caso un residence della zona, ha pubblicato tramite l'ente un annuncio per la ricerca di una segretaria che abbia però comptenze di amministrazione, segreteria, social media marketing e pulizie. Insomma, una figura unica e un unico stipendio si suppone, che racchiuda all'interno una dozzina di professioni. 

Immediate le reazioni sui social: «Un annuncio così - commenta un utente - ci sarebbe da nascondersi a pubblicarlo. Anche chi lo riceve per pubblicarlo si dovrebbe rifiutare di farlo». «Occorre porre maggiore attenzione agli annunci pubblicati e non verificati, che propongono contratti lavorativi difficilmente compatibili con il quadro normativo attuale, per non parlare dei diritti e delle tutele - afferma il capogruppo di Vivi Senigallia e delegato alle Politiche Giovanili Lorenzo Beccaceci -. Questa evidente assenza della politica su un tema importante come quello del lavoro giovanile, non è tollerabile. Non è tollerabile una politica che non è in grado di controllare gli annunci diffusi sul proprio canale».

La risposta dei sindacati 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Cercasi segretaria/o, che sappia di marketing e pulizie»: l'annuncio scatena la polemica

AnconaToday è in caricamento