rotate-mobile
Attualità

Centro storico, quasi fatta per i paraventi fissi: manca l’ultimo ok delle autorità

La Soprintendenza dovrà dare l’ultimo ok alla collocazione delle barriere anti-vento nel centro storico come richiesto dalla maggior parte di bar e ristoranti

Bar e ristoranti del centro verso il permesso per la modifica dei dehors. Entro la fine dell'anno potrebbero ricevere il via libera per l'allestimento di paratie e protezioni dalle intemperie. Ma il condizionale è d'obbligo. Ci sono alcuni step da superare tra cui il parere ufficiale della Soprintendenza e successivamente la proroga dello stato d'emergenza che consentirebbe alle attività di mantenere l'ampliamento degli spazi concesso dal Comune. A confermare il tutto anche l’assessore alla Pierpaolo Sediari.

Nell'ultimo periodo sono state circa un centinaio le richieste pervenute al Comune, tra nuovi dehors e ampliamenti di quelli già esistenti. E se il 31 dicembre dovesse terminare lo stato d'emergenza, il Comune ha previsto un periodo transitorio di un anno per ammortizzare le eventuali spese per gli allestimenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico, quasi fatta per i paraventi fissi: manca l’ultimo ok delle autorità

AnconaToday è in caricamento