Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Saltamartini sui centri vaccinali: «Opportunità anche se sono distanti»

Lo scrive in un post su Facebook l'assessore regionale alla Sanità delle Marche Filippo Saltamartini nel giorno in cui si apre la campagna di vaccinazione per gli over 80

«I centri vaccinali, anche se sono a distanza, sono un'opportunità. Sono stati strutturati sulla base della disponibilità del personale della sanità che si deve occupare anche di ospedali saturi e di molte Case di riposo raggiunte dall'epidemia». Lo scrive in un post su Facebook l'assessore regionale alla Sanità delle Marche Filippo Saltamartini nel giorno in cui si apre la campagna di vaccinazione per gli over 80: dalle 14 è infatti possibile prenotarsi per il vaccino che inizierà ad essere somministrato dal 20 febbraio.

Sono 15 i siti in altrettanti Comuni individuati e, su questo, non sono mancate le polemiche dell'opposizione che ha lamentato l'esiguità delle strutture e le difficoltà degli anziani. «La velocità di vaccinazione può salvare vite- continua Saltamartini- Abbiamo l'urgenza di proseguire a vaccinare le persone disabili, chi ha altre patologie e tutta la nostra popolazione. Accompagnare i nostri genitori, nonni o amici, al punto di vaccinazione penso che sia il più bel gesto d'amore che si possa compiere. Un gesto da ricordare nella nostra anima. Per chi non puòdeambulare la vaccinazione sara' eseguita a casa dai medici di famiglia o dal personale del distretto. Ma i tempi, inevitabilmente saranno piu' lunghi. Il 20 febbraio ci si potrà prenotare per la vaccinazione domiciliare».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saltamartini sui centri vaccinali: «Opportunità anche se sono distanti»

AnconaToday è in caricamento