rotate-mobile
Attualità

Alla Casa di Riposo un compleanno d'eccezione: la signora Anita Balducci ha spento 100 candeline

Un traguardo speciale condiviso simbolicamente con tutta la comunità belvedere che tramite l'Amministrazione Comunale ha portato i migliori auguri alla neo centenaria

BELVEDERE OSTRENSE - La Casa di Riposo “Fondazione O.P. Verri Bernabucci Uccelini Amurri” di Belvedere Ostrense ha festeggiato oggi un compleanno d'eccezione. La signora Anita Balducci ha compiuto ben 100 anni. Un traguardo speciale condiviso simbolicamente con tutta la comunità belvedere che tramite l'Amministrazione Comunale ha portato i migliori auguri alla neo centenaria. Del resto la signora Anita è una belvederese doc essendo nata e vissuta per tutto il suo secolo di vita sempre in paese.

Nata il 28 marzo 1923 presso l'allora Convento della frazione di Madonna del Sole, lì è vissuta fino al matrimonio avvenuto nel 1949. Dopo le nozze si è trasferita in campagna, in via Santa Lucia, dove ha formato la sua nuova famiglia e dove è diventata mamma di due figli Giuliano e Vittorugo, e poi, nel corso degli anni, è diventata anche nonna di due nipoti, Valeria e Federica e oggi ha anche due pronipoti, Enrico e Alberto. Dall'ottobre del 2019 la signora Anita si è trasferita in quella che considera la sua terza casa, la Casa di Riposo di Belvedere Ostrense. Qui vive circondata dall'affetto di tutti. Anita infatti è particolarmente “coccolata”, oltre che per la sua veneranda età, anche per il suo carattere, sempre affabile, affettuoso e gentile. Dotata ancora di lucidità e spirito, Anita sa farsi amare da tutti e lei stessa non manca mai di elargire complimenti e premure sia verso gli altri ospiti che verso il personale che si occupa di lei. Alla domanda su come è riuscita a raggiungere i 100 anni in piena salute, ha risposto: “Sicuramente è merito dell'ottimo stile di vita che ho avuto, vivendo da sempre in campagna all’aria aperta, insieme ad una dieta ricca di cibi genuini, vari e senza esagerazioni”. La stessa dieta che ha voluto continuare a seguire anche alla Casa di Riposo. A festeggiare Anita, oltre che i familiari e il personale della Casa di Riposo, c'era anche l'assessore Luca Baldi, in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale e di tutta la comunità belvederese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Casa di Riposo un compleanno d'eccezione: la signora Anita Balducci ha spento 100 candeline

AnconaToday è in caricamento