rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Attualità

Caterpillar, sindacati replicano a Confindustria: «Narrazione fantasy per disconoscere i sindacati»

Vertenza Caterpillar, Fim Cisl- Uilm Uil replica al presidente di Confindustria Ancona

JESI - «Considerando quanto impegno è stato profuso per venire a capo della difficile situazione della Caterpillar c’è da rimanere allibiti di fronte alle esternazioni del Presidente di Confindustria Ancona che ricorre ad una vera e propria narrazione di stampo fantasy, per disconoscere, incomprensibilmente, il ruolo svolto dalle organizzazioni sindacali, nella vicenda». Lo scrive in una nota Fim-Cisl-Uilm Uil.  

«Se c’è un dato che costituisce un elemento di conforto per possibili situazioni critiche da gestire in futuro, come abbiamo avuto modo di sottolineare nei nostri comunicati, è quello delle tante sinergie attivate tra i soggetti sociali ed economici e le istituzioni del territorio per unire le forze e trovare uno sbocco alla difficilissima situazione generata dall’improvvisa scelta della Caterpillar di abbandonare la Vallesina- continua la nota- disconoscere questo aspetto, divertendosi a fare le pagelle e cadendo in clamorose omissioni, non fa onore a Confindustria di Ancona, forse ancora un po’ irritata dalle sollecitazioni che ricevette nella prima fase della vertenza, per la timidezza che sembrava mostrare verso la stessa Caterpillar. Salvo attraverso un confronto costruttivo con le organizzazioni sindacali come è giusto e riconosciuto, ad individuare percorsi che si sono rivelati concreti e soddisfacenti. Non capiamo davvero a chi giovi sminuire il lavoro fatto e ricorrere a superficiali sintesi dei comportamenti dei tanti soggetti in campo, quando proprio una certa collegialità ha permesso di dare una nuova prospettiva occupazionale a tanti lavoratori». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caterpillar, sindacati replicano a Confindustria: «Narrazione fantasy per disconoscere i sindacati»

AnconaToday è in caricamento