rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Cardiopatico deve fare l'Holter ECG: «A Torrette esame fra 7 mesi, a pagamento fra due giorni»

Un nostro lettore ci ha raccontato la sua esperienza dopo aver provato, questa mattina, a prenotare con il CUP un elettrocardiogramma dinamico all'ospedale regionale

ANCONA- Settantaquattrenne cardiopatico deve effettuare un elettrocardiogramma dinamico, ovvero l’Holter cardiaco, ma il primo posto disponibile all’ospedale di Torrette è fra sette mesi. Dopo il caso di una mamma che non ha trovato disponibilità per la prima visita cardiologica della sua bambina, continuano le segnalazioni alla nostra redazione su liste d’attesa e problematiche della sanità regionale. Questa volta a raccontarci la sua esperienza è Emilio, 74 anni, di Ancona, che 6 anni fa ha avuto un infarto e, per tale motivo, rientra nella categoria dei cardiopatici. «Ogni anno mi sottopongo ad un controllo delle mie condizioni e lo effettuo presso il Cardiologico Lancisi. Per mia scelta mi rivolgo sempre allo stesso specialista, che pago in regime di libera professione. In preparazione al controllo debbo effettuare un elettrocardiogramma dinamico- spiega-. Pagando già il professionista per la visita, ho deciso di chiedere al medico di base la prescrizione per effettuare l'esame presso il Servizio Sanitario. Questa mattina chiamo il CUP e dopo una ragionevole attesa l'operatrice risponde e mi dice che se voglio, come da me richiesto, effettuare l'esame presso la sede di Torrette non c'è posto prima di giugno 2024, mentre se voglio spostarmi, sottolineo con mezzi miei ed a mie spese, la prima disponibilità per fare l'esame è presso l'ospedale di Jesi il 21 di gennaio 2024».

Il nostro lettore specifica che «l'elettrocardiogramma con holter prevede che il paziente si rechi due volte presso la struttura, una volta per installarlo, una volta per recuperarlo e, aggiungo, una terza volta per ritirare il referto (a detta degli operatori sembra che la spedizione a mezzo posta non sia sicura...). A questo punto chiedo di effettuare l'esame in regime di libera professione e il primo posto utile, sempre presso la sede di Torrette, è fra due giorni! Ovviamente ho "abbozzato" e prenotato. Questo il modello di sanità mi aspetta per il futuro? Negli ultimi due mesi per una TAC mi hanno mandato a Senigallia e per un RX a Chiaravalle. Non aggiungo altro e non credo di essere l'unico a subire questo tipo di trattamento».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cardiopatico deve fare l'Holter ECG: «A Torrette esame fra 7 mesi, a pagamento fra due giorni»

AnconaToday è in caricamento